Eliminazione delle restrizioni, il calendario definitivo

Vediamo qual è il calendario per l’abolizione della certificazione verde ( Pass): dall’inizio di aprile tutta l’Italia sarà colorata di bianco. Fino alla fine di aprile il Green Pass rafforzato sarà ancora obbligatorio in alcuni posti al chiuso. Dal 1 maggio la certificazione non servirà più. Partiamo con il lavoro: il Green Pass base per gli over 50 rimane in vigore dal primo aprile fino al 15 giugno. Pertanto si potrà lavorare anche con il tampone. Gli operatori sanitari e personale RSA avranno il vaccino obbligatorio fino al 31 dicembre. Per lo smart working senza accordo fino al 30 di giugno. Ristorazione e bar: dal 1 aprile all’aperto nessun obbligo, il Green Pass non sarà più necessario. Al chiuso invece sarà in vigore il Green Pass rafforzato fino al 15 aprile. Dal 16 al 30 aprile sarà sufficiente il Green Pass base. Dopo il 30 aprile non sarà necessario alcun documento. I turisti stranieri dal 1 al 15 aprile potranno utilizzare il solo Green Pass base. Dopo il 15 aprile non dovranno esibire nulla. Per i pubblici mascherina FFP2 fino al 30 aprile. Aerei e treni: Pass base fino al 30 aprile. Negozi, banche, poste, parrucchieri ecc: nessun da mostrare a partire dal 1 aprile. Cinema, teatri e feste al chiuso: Green Pass rafforzato fino al 30 aprile. Palestre, piscine e sale da gioco: come il caso precedente. Dopo il 30 aprile nessun obbligo di mascherina.

green pass viaggio

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...