Dalla landa di Basovizza alle jazere, escursione Fai e Curiosi di Natura

Il FAI Venezia Giulia e la cooperativa Curiosi di Natura organizzano “In Carso con il FAI e Curiosi di natura”.

Dalla landa di Basovizza alle ’jazere’

Il FAI Friuli Venezia Giulia e la cooperativa Curiosi di Natura organizzano “In Carso con il FAI e Curiosi di natura”, escursioni estive per conoscere il Carso e le sue relazioni con Trieste: un territorio di grande valore naturalistico, ricco di biodiversità e storia. Nei secoli il Carso ha sempre avuto uno stretto collegamento con la città, anche se è diverso per geologia, ecologia e tradizioni.

Un percorso pianeggiante e panoramico tra i prati carsici e le pinete frutto dei rimboschimenti della fine ‘800. Ci si affaccerà sul ciglione carsico, dove la vista spazia sulla Riserva naturale della Val Rosandra, Muggia e l’Istria. Passati per il piccolo borgo di San Lorenzo, con la sua chiesetta in pietra carsica, si raggiungeranno gli stagni e le ‘jazere’ di Draga Sant’Elia. Qui si sfruttava la naturale conformazione del suolo per produrre e conservare il ghiaccio: un’importante attività economica per la popolazione locale.

Itinerario ad anello di 5,5 km. Ritrovo sabato 25 luglio alle ore 17.10 davanti alla Foiba di Basovizza. Gli itinerari sono adatti anche a persone poco allenate. Si raccomandano scarpe con suola antiscivolo e pantaloni lunghi.

Modalità di partecipazione: prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti entro e non oltre le ore 16.00 del giorno precedente all’uscita.

Pagamento quota e iscrizione opzionale Fai in loco

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...