CoroVivo – Edizione Speciale 2021 Le eccellenze regionali in un concerto di gala

Sei cori vincitori del Gran Premio Corovivo si esibiranno in una rassegna di eccellenze nel di gala che sabato 16 ottobre alle 20.30 celebrerà in musica i quarant’anni di fondazione dell’Usci Fvg nella Chiesa di San Francesco a del Friuli.

La serata musicale rientra nell’ambito degli eventi speciali di questo importante anniversario dell’associazione corale regionale e sarà anche il modo per mantenere la tradizione di Corovivo in un anno nel quale i cori hanno ripreso l’attività in forma ridotta. Questa manifestazione biennale, che rappresenta uno dei progetti più caratterizzanti della coralità regionale, prevede la preparazione di un programma musicale coerente e argomentato da una adeguata analisi di taglio musicologico. Corovivo in questo modo ha contribuito negli anni alla riscoperta di autori, all’approfondimento di argomenti specifici, allo sviluppo della progettualità corale in generale. Un simile lavoro richiede mesi di preparazione che i cori non hanno avuto a disposizione a causa delle restrizioni sanitarie: per questo motivo l’Usci Fvg ha deciso di includere l’edizione speciale di Corovivo 2021 nell’ambito dei progetti celebrativi e in forma di concerto.

Corovivo

La selezione dei cori è stata affidata al palmares dell’evento, con la partecipazione dei gruppi ai quali nell’ultimo decennio è stato assegnato il Gran Premio. La manifestazione prevede infatti la presenza di una giuria che valuta i progetti presentati e la loro esecuzione: dal 2009 al 2019 i gruppi di esperti hanno laureato nell’ordine il femminile Clara Schumann di Trieste, il Piccolo Coro Artemia di Torviscosa, il coro Fran Venturini di Domio, l’Ensemble InContrà di Camolli-Casut, il gruppo vocale Vikra di Trieste e il coro femminile Igo Gruden di Aurisina. Sono questi i sei cori che saliranno nuovamente su questo palcoscenico per offrire al pubblico sei atmosfere musicali diverse: si partirà dal ciclo Lieder und Gesánge di Gustav Mahler, per proseguire con arrangiamenti d’autore di celebri brani di musica leggera, florilegi internazionali di sapore popolare, raffinati percorsi nella musica sacra attraverso i secoli, musica corale contemporanea di autori del territorio, per concludere con atmosfere inglesi di gusto tardoromantico. Non potrebbero essere più diversi tra di loro i tasselli di questo mosaico corale che offrirà al pubblico un viaggio affascinante in paesaggi sonori dai colori intensi. Alla fine della serata verrà eseguito il brano che fa da filo rosso del quarantennale Usci, ovvero il canone commissionato al compositore Marco Maiero su versi di David Maria Turoldo »È tempo, amico«, scritto nelle quattro lingue ufficiali della regione Friuli Venezia Giulia. L’ingresso gratuito all’evento va prenotato online sulla pagina www.uscifvg.it


corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...