Coronavirus, vademecum e Smart Working – Francesco Russo in una nota

Le parole del vicepresidente del Consiglio regionale sul tema più spinoso del momento:

, POLITICA LAVORI UNITA. SMART WORKING POTREBBE ESSERE MISURA UTILE

“Dopo le ultime notizie provenienti da Lombardia e Veneto ha fatto bene il Presidente Fedriga a rafforzare le misure di controllo sanitario e decretare lo stato di .

Da parte mia c’è e ci sarà massima disponibilità a collaborare: quando c’è di mezzo la dei cittadini la politica deve lasciare da parte qualunque polemica e lavorare unita.

Anch’io mi unisco all’appello per ricordare che in caso di sintomi presunti da coronavirus non bisogna recarsi al pronto soccorso ma chiamare il 112 o il numero verde 1500.

E sarebbe bello che proprio in un momento di difficoltà come questo anche le aziende (che possono farlo) venissero incontro ai cittadini: attivare lo smart working – oltre a limitare i possibili contagi – potrebbe essere il modo per dimostrare ai propri dipendenti che c’è attenzione al loro stato d’animo e alle esigenze delle persone.

Sono sicuro che, se lo faranno, una volta finita l’emergenza confermeranno questa misura: perché, contrariamente a tante leggende che sento, se il datore di lavoro dà fiducia ai propri dipendenti la risposta, anche in termini di produttività, è di molto superiore alle attese”.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...