Controrivoluzione bus: la linea 51 collegherà di nuovo il Carso orientale con la città

autobus 39 Carso

Incredibile: dopo i cambiamenti alle linee degli di metà giugno che hanno fatto infuriare gli abitanti del orientale, che si sono trovati tagliati fuori dalla città, poiché la compagnia di ha interrotto il loro unico collegamento diretto con il centro città, ora si intravvede una soluzione. L’autobus 39 ora collega solo Basovizza e Opicina, dove i passeggeri che volevano andare a Trieste dovevano cambiare con l’autobus 51 o 4 o 2. I passeggeri insoddisfatti si sono immediatamente incontrati con i responsabili comunali e con i rappresentanti dell’azienda di trasporto e in questa occasione hanno sciorinato la lista delle sciocchezze e dei problemi creati dal nuovo regime di trasporto, suggerendo alcune urgenti correzioni.

In estate la società di trasporti ha esaminato le proposte e con l’introduzione dell’orario invernale (che entrerà in vigore il 14 settembre), alcune di esse sono state prese in considerazione. “Hanno accolto le nostre richieste e ristabilito i collegamenti diretti con la città, necessari soprattutto per gli studenti delle scuole superiori e degli universitari, cioè la mattina, all’ora di pranzo o. alla fine della lezione e nel tardo pomeriggio o. in serata ”, ha confermato il presidente del Consiglio del Distretto del Carso Est, Marko De Luisa.

L’azienda ci ha inviato una panoramica dell’orario invernale. La è stata ora sostituita dall’autobus 51, che sarà gestito anche dall’autobus 51 /, che collegherà l’Area Science Park con Padriciano, Basovizza, sincrotrone e Trieste; il veicolo andrà sempre nella stessa direzione e non una volta a sinistra e una volta a destra come previsto, il che è molto più facile.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...