Conferenza a Trieste: “Come costruire una macchina per autografi”

Una macchina per falsificare le firme e per creare e duplicare autografi: il sogno di ogni studente o truffatore che si rispetti. Ci pensa la scienza a risolvere questo problema: Oggi presso l’aula Morin, edificio H2 bis, il dr. Matteo Gallet (SISSA e RISC Linz) tiene una conferenza dal titolo:

“Come costruire una macchina per autografi”

Naturalmente l’intento fraudolento c’entra nulla con il programma in oggetto!

Dopo aver inventato la macchina a vapore, James Watt si trovò di fronte ad un problema: come trasformare il movimento rettilineo di un pistone in quello di una ruota? La soluzione è un mirabile pezzo di ingegneria, che trasforma il modo rotatorio in quello lungo una approssimazione di una retta. Ci si pose quindi la domanda: è possibile tracciare esattamente una retta partendo da un modo rotatorio? Nel 1864 Peaucellier e Lipkin mostrarono che è possibile. E una curva piana qualsiasi? Kempe trovò il modo di disegnare una curva arbitraria a partire dal moto di rotazione.

Proveremo a rivisitare questo risultato in chiave più algebrica, cercando di mostrare come si possa collegare con la fattorizzazione di polinomi un po’ particolari.

Questo incontro del Circolo Matematico rientra nel progetto Piano Lauree Scientifiche – Matematica, destinato a studenti delle scuole secondarie di secondo grado e studenti universitari:
https://circolomatematico.units.it/

Per informazioni: circolo.matematico@units.it

Almanacco News « TUTTE LE INFO PER VIAGGIARE, QUI »
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...