Commento di D’Agostino sul finanziamento CIPE per il Porto Vecchio

Porto Vecchio di Trieste

Per il commissario dell’Autorità Portuale di Trieste, Zeno D’Agostino “con lo stanziamento di 50 milioni di euro da parte del CIPE a favore del Porto Vecchio di Trieste, il Governo pone una garanzia sul futuro dell’area e una nuova attenzione per la città. Siamo davanti non solo al processo di riqualificazione di un territorio che può diventare il più grande waterfront del Mediterraneo, ma al rilancio di una città intera che il Governo sta riconoscendo come strategica: non più come margine estremo e periferico al Nord Est d’Italia, ma centro d’Europa. Credo che possiamo parlare di Rinascimento di Trieste, grazie al rilancio dell’antico scalo da una parte, e allo sviluppo del porto commerciale dall’altra.
È l’ulteriore occasione per dimostrare che il lavoro serio, continuo, professionale e senza clamore delle istituzioni locali, regionali e nazionali tutte unite, porta a risultati che costruiscono in maniera concreta il futuro di questa città. Una linea di comportamento che abbiamo adottato e che sta portando ad importanti risultati anche nello sviluppo del porto e della logistica regionale.”

Euroland, il bazar tutto triestino! Segui la pagina facebook e metti un like, per non perdere le offerte e le news!

Almanacco News

You may also like...