Biblioteca Hortis riapre al pubblico

Un altro passo verso la normalità. Riaprono il servizio consultazione di biblioteca Hortis e Archivio Diplomatico

Da lunedì 29 giugno la Biblioteca Hortis di via Madonna del mare 13 riapre al pubblico il servizio di consultazione del patrimonio della biblioteca, dell’Archivio diplomatico e degli archivi e delle collezioni di Museo petrarchesco, Museo sveviano e Museo Joyce solo su prenotazione, con accesso ridotto e con tutte le prescrizioni (distanziamento, obbligo di mascherina e di sanificazione delle mani) per tutelare la salute degli utenti e del personale, e nel rispetto delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid-19.

🔹 Biblioteca Hortis
🕑 Dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 18.00, il sabato dalle 9.00 alle 13.00
▪️L’accesso al servizio di consultazione sarà consentito a 5 persone alla volta, con postazioni dedicate e distanziate in sala lettura al terzo piano.
▪️Il servizio consultazione si potrà prenotare telefonando ai numeri : 040 675 8412 -040 675 8170 – 040 675 8184 o scrivendo a servizioprestiti@comune.trieste.it e mettendo in oggetto “Prenotazione consultazione”

🔹In Archivio diplomatico si accederà solo su appuntamento scrivendo ad archiviodiplomatico@comune.trieste.it


Il ritiro dei documenti in prestito e la restituzione dei libri non richiederanno invece più la prenotazione per annunciare il proprio arrivo in biblioteca, in Hortis come in Biblioteca Gambini e Mattioni. L’ingresso sarà regolato e contingentato durante l’orario di apertura dal personale che accoglie il pubblico. I prestiti vanno comunque prenotati dal portale Biblioest o via mail.

La Biblioteca Hortis sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18, il sabato dalle 9 alle 13.

L’accesso al servizio di consultazione sarà consentito a 5 persone alla volta, con postazioni dedicate e distanziate in sala lettura al terzo piano.

Il servizio consultazione andrà prenotato a partire da lunedì 29 giugno telefonando allo 040 675 8412 oppure 040 675 8170 oppure 040 675 8184 o scrivendo a servizioprestiti@comune.trieste.it e mettendo in oggetto “Prenotazione consultazione”

Sempre lunedì 29 riaprono al pubblico anche i Musei letterari ospitati nella sede di via Madonna del mare 13, anche in questo caso con accesso ridotto e nella piena osservanza delle prescrizioni a tutela della salute.

Il Museo petrarchesco piccolomineo sarà visitabile dal lunedì al sabato al mattino dalle 9.00 alle 13.00.

IL Museo sveviano e Museo Joyce Museum saranno aperti dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

Come prescritto dal PROTOCOLLO PER LA PROGRESSIVA RIPRESA DELLE ATTIVITA’ LAVORATIVE IN PRESENZA – FASE 2 COVID 19, approvato dal Comune di Trieste con Deliberazione Giuntale n. 198 dd. 04.06.2020, i visitatori sono tenuti ad accedere ai Musei dotati di mascherina o comunque di una protezione a copertura di naso e bocca. All’ingresso sarà necessario effettuare la sanificazione delle mani con l’apposito gel disinfettante e verrà rilevata la temperatura corporea e sarà interdetto l’accesso a chi dovesse avere una temperatura superiore a 37,5°. I percorsi di visita sono stati tracciati con apposita segnaletica al fine di evitare intersezioni nei flussi di visita, mentre l’uso dell’ascensore è riservato ai disabili e ai loro accompagnatori.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *