Benzina cara? Questione di accise, Italia applica ancora finanziamento guerra di Etiopia

benzinaio con soldi pompa di benzina

Fare il pieno in Slovenia oggi costa meno che mai: nel periodo di crisi da pandemia il governo di Lubiana ha deciso di abbattere le sul derivato petrolifero, portando il alla pompa a livelli record: 1 euro/litro. Ma altri stati europei, specialmente quelli balcanici, hanno un prezzo ancora inferiore. In Italia invece, con la più cara dopo Norvegia, Malta e Paesi Bassi, le accise la fanno da padrone. C’è perfino la pesante eredità dell’epoca fascista, con il finanziamento alla guerra d’Etiopia del 1935-36. Poi si continua con il finanziamento di altre crisi, tipo quella di Suez, della guerra del Libano, della missione in Bosnia. Insomma, ce n’è per tutti i gusti.

Ecco cosa paghiamo ogni volta che acquistiamo un litro di benzina. L’elenco completo delle 17 accise sui carburanti, a cui va aggiunta l’Iva al 22%.

0,000981 euro: finanziamento per la guerra d’Etiopia (1935-1936)
0,00723 euro: finanziamento della crisi di Suez (1956)
0,00516 euro: ricostruzione dopo il disastro del Vajont (1963)
0,00516 euro: ricostruzione dopo l’alluvione di Firenze (1966)
0,00516 euro: ricostruzione dopo il terremoto del Belice (1968)
0,0511 euro: ricostruzione dopo il terremoto del Friuli (1976)
0,0387 euro: ricostruzione dopo il terremoto dell’Irpinia (1980)
0,106 euro: finanziamento per la guerra del Libano (1983)
0,0114 euro: finanziamento per la missione in Bosnia (1996)
0,02 euro: rinnovo del contratto degli autoferrotranvieri (2004)
0,005 euro: acquisto di autobus ecologici (2005)
0,0051 euro: terremoto dell’Aquila (2009)
da 0,0071 a 0,0055 euro: finanziamento alla cultura (2011)
0,04 euro: emergenza immigrati dopo la crisi libica (2011)
0,0089 euro: alluvione in Liguria e Toscana (2011)
0,082 euro (0,113 sul diesel): decreto “Salva Italia” (2011)
0,02 euro: terremoto in Emilia (2012)

e questi sono i prezzi ufficiali alla pompa dei vari paesi, aggiornati a giugno 2020:

Paese

Benzina (Euro 95)

Gasolina

GPL

EUR EUR EUR
  Italia 1,414 1,297 0,599
  Albania 1,378 1,378 0,501
  Andorra 1,029 0,886
  Austria 1,038 1,011
  Bielorussia 0,671 0,671 0,358
  Belgio 1,279 1,279 0,456
  Bosnia ed Erzegovina 0,886 0,859 0,447
  Bulgaria 0,859 0,850 0,403
  Croazia 1,136 1,118 0,546
  Cipro 1,056 1,038
  Repubblica Ceca 1,020 1,002 0,483
  Danimarca 1,423 1,208
  Estonia 1,217 1,011 0,599
  Finlandia 1,333 1,163
  Francia 1,333 1,244 0,877
  Germania 1,279 1,118 0,582
  Grecia 1,423 1,154 0,725
  Ungheria 1,011 1,038 0,671
  Islanda 1,414 1,378
  Irlanda 1,235 1,154
  Lettonia 1,118 1,020 0,483
  Lituania 0,939 0,850 0,447
  Lussemburgo 1,074 0,948 0,420
  Ex Rep. Jugoslava Di Macedonia 0,975 0,841 0,429
  Malta 1,431 1,297
  Moldavia 0,814 0,689 0,474
  Paesi Bassi 1,539 1,208 0,555
  Norvegia 1,494 1,378
  Polonia 0,948 0,948 0,429
  Portogallo 1,369 1,199 0,635
  Romania 0,913 0,948 0,537
  Russia 0,590 0,599 0,304
  San Marino 1,235 1,091 0,510
  Serbia 1,065 1,136 0,590
  Slovacchia 1,145 1,038 0,537
  Slovenia 1,011 1,011 0,573
  Spagna 1,136 1,038 0,671
  Svezia 1,351 1,378 0,957
  Svizzera 1,244 1,324 0,778
  Turchia 0,805 0,752 0,465
  Ucraina 0,734 0,716 0,376
  Gran Bretagna 1,226 1,279 0,725

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...