Barcolana, tutti gli aggiornamenti per sabato 3 ottobre 2020

Barcolana 2020 together

L’ALZABANDIERA NELLA SEDE DELLA SOCIETÀ VELICA DI BARCOLA E GRIGNANO INAUGURA COME DA TRADIZIONE LA 52 – GIALUZ: “RICHIAMO ALLA RESPONSABILITÀ”


IN MARE / BARCOLANA FUN SIRAM VEOLIA: APERTE ISCRIZIONI


PER IMPARARE A NAVIGARE SUI FOIL


IN MARE / MELGES 24, IN TESTA IL TEDESCO PETER KARRIE


A TERRA / AL VIA IL VIAGGIO DI ARIA, L’INSTALLAZIONE DI STEFANO CONTICELLI DEDICATA ALLA REGATA


A TERRA / CACCIA AL TESORO AL VIA DOMANI ALLE 12 CON LA CONSEGNA DEI MATERIALI


E-SAILING: ENTUSIASMANTE GENOVA-TRIESTE CON OLTRE 18MILA E 500 E-SAILOR


Trieste, 2 ottobre 2020 – Con il tradizionale alzabandiera delle 12 nella sede della Società Velica di Barcola e Grignano, si è ufficialmente aperta Barcolana52: una cerimonia intima, dedicata come ogni anno ai soci del circolo. “Quest’anno – ha commentato il presidente della SVBG Mitja Gialuzil nostro alzabandiera è dedicato a Sandro Chersi, al nostro capitano che ci ha lasciati a luglio e che è più che mai vivo nel nostro cuore in questa Barcolana così complessa e impegnativa”.

Una Barcolana che vede nel primo fine settimana l’allerta meteo che riguarda buona parte dell’Italia, e che ha obbligato l’annullamento della Barcolana Young, dedicata alla classe Optimist. Oggi il “battesimo del mare” di questa edizione grazie ai monotipi Melges 24, che hanno regatato su 4 prove.

IL RICHIAMO AGLI ARMATORI A CONCLUDERE LE PROCEDURE DI – Intanto nella sede della SVBG si lavora con grande impegno per finalizzare gli iscritti alla regata: sono quasi 1400 le barche che hanno iniziato le procedure, e a questo pomeriggio ben 1204 le avevano completate ottenendo il “via libera” dagli organizzatori: c’è tempo fino a domani sera (sabato 3 ottobre) per chi non ha ancora inserito tutti i dettagli per perfezionare la propria iscrizione. “Anche oggi – ha detto ancora Gialuzun richiamo alla responsabilità degli armatori: abbiamo bisogno di avere tutte le informazioni precise e complete, in particolare i dettagli dell’equipaggio, per poter ammettere definitivamente gli scafi alla regata. Si tratta di un principio fondamentale, in particolare in questa edizione”.

BARCOLANA FUN SIRAM VEOLIA: IMPARA A VOLARE SULL’ACQUA CON I CAMPIONI! – Intanto sono aperte, a questo link https://www.barcolana.it/Fun, le iscrizioni in vista di Barcolana Fun Siram Veolia: l’evento permette a tutti di imparare gratuitamente la nuova frontiera della : il foiling. A bordo dei Persico 69F sarà possibile infatti partecipare, da mercoledì 7 a sabato 10 ottobre, a delle uscite gratuite con grandi esperti del settore e in tutta sicurezza avvicinarsi a questa disciplina, avendo un assaggio di come si navigherà nella prossima edizione della Coppa America. L’evento è organizzato grazie a Siram Veolia: per maggiori informazioni leggi il comunicato stampa dedicato.

IN MARE / MELGES 24 @BARCOLANA – Il tedesco Peter Karrie guida intanto la graduatoria nel primo giorno delle European Sailing series Melges 24. L’Act 4 @Barcolana è di fatto la regata che ha aperto l’edizione 2020 dell’evento, tappa organizzata dalla Società triestina sport del mare nell’ambito degli collegati a Barcolana. 19 i monotipi al via: con due primi, un terzo e un quarto posto figura in testa il team tedesco su “Nefeli”, seguito a un solo punto di distacco dal campione locale della Svbg Michele Paoletti, al timone di Strambapapà, che ha ottenuto dopo un esordio da quarto posto, tre seconde piazze. Ancora un solo punto di distacco per il terzo gradino provvisorio del podio, dove si trova l’inglese Geof Carveth su Gill Race team con un primo, due terzi e un quarto posto; l’inglese è anche primo nella classifica Corinthian dedicata ai non professionisti. Le regate proseguono fino a domenica.

A TERRA / IN VIAGGIO “ARIA” L’INSTALLAZIONE SIMBOLO DI BARCOLANA 2020 – È partito il viaggio di “Aria”, l’installazione-simbolo di questa edizione della Barcolana realizzata dall’artista Stefano Conticelli. Ispirato dalla Barcolana di Trieste, del suo messaggio di tutela dell’ambiente, Stefano Conticelli ha voluto realizzare e portare a Trieste una installazione dedicata alla regata e alla città. Si chiama “Aria”, verrà posata nella notte tra il 5 e il 6 ottobre, inaugurata la sera del 8 ottobre. L’opera è inscritta in un blocco di marmo di 4 metri per 1,70 sormontato da 4 vele in acciaio Corten incise con disegni ispirati al Medioevo eseguiti con fresa e bulino. Le vele sono ancorate al blocco in travertino con barre in acciaio marino certificato immerse in resina certificata. Le vele sono fissate alle barre con bulloni in acciaio Inox. Leggi il comunicato stampa completo relativo all’opera e all’iniziativa.

A TERRA / CONCORSO VETRINE – Da domani mattina Trieste si risveglierà “vestita di Barcolana” grazie al concorso vetrine organizzato con Confcommercio. I negozianti della città hanno infatti tempo fino ad oggi per iscriversi online sul sito Barcolana al concorso che mette in palio la consulenza di un vetrinista per Natale e uno speciale Trofeo Barcolana che verrà consegnato durante la premiazione della regata. Le vetrine dovranno essere in tema con l’evento, avere l’azzurro come colore dominante e restare allestite fino all’11 ottobre. Il concorso segna il sempre più forte legame tra la città e l’evento, in un anno nel quale gli organizzatori della Barcolana hanno scelto di non realizzare lungo le Rive il tradizionale Villaggio, delegando invece ai ristoratori e negozianti locali il compito di diventare i protagonisti dell’accoglienza e dell’enogastronomia di Barcolana52. “Si tratta di una scelta tecnica per evitare assembramenti lungo le Rive – ha spiegato il presidente Gialuz – ma anche una scelta etica, per sostenere il commercio, la ricettività e la ristorazione locali in un anno particolarmente complesso per il settore”.

A TERRA / CACCIA AL TESORO – Saranno 10 le squadre, da cinque persone ciascuna, che domani parteciperanno alla grande caccia la tesoro organizzata da Fipe e Barcolana in collaborazione con Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente-Arpa FVG, AcegasApsAmga, Trieste Trasporti, Tenute Stefano Farina, Cooperativa Sole, Generali Italia-Agenzia Trieste Protti, Trattoria Da Giovanni. Il tema della caccia al tesoro, ideata da Diego Manna, è l’acqua, e l’itinerario comprende luoghi poco noti della città che raccontano, appunto, la magia dell’acqua e i sistemi di distribuzione attivi.  Per raggiungere le diverse mete, i partecipanti verranno incentivati ad utilizzare i mezzi del trasporto pubblico locale e le biciclette. Dieci le tappe e i rispettivi enigmi da risolvere.

E-SAILING / NELLA REGATA OFFSHORE OLTRE 18MILA E 500 E-SAILOR, DOMANI AL VIA GLI ALLENAMENTI PER LA SECONDA BARCOLANA E-SAILING CUP

OFFSHORE GENOVA-TRIESTE – Dopo le prime venti ore di navigazione, la Genova-Trieste Regatta 2020 ha percorso già un lungo tratto di mare ed è attesa di fronte a Napoli nelle prossime ore. Gli oltre 18mila e 500 scafi hanno navigato per molte ore di bolina, con un vento tra i 15 e i 20 nodi di intensità. Al momento la flotta è ancora molto compatta, con distanze molto ridotte: a fare la differenza, probabilmente, saranno le scelte tattiche da affrontare più a Sud, oltre alla perturbazione in programma nella giornata di sabato, che riguarderà l’Italia reale, e anche quella digitale. C’è una grande presenza di e-sailors francesi e svizzeri nelle prime 20 barche che si avvicendano alla testa della flotta, mentre il primo italiano si trova attualmente nei primi cinquanta posti, ed è MediterraneanITA ma risulta in risalita. Stasera alle 21 ora italiana, sulla pagina Facebook di Barcolana, il consueto aggiornamento in diretta con i commentatori di esailing.tv.

Il successo di questa manifestazione – ha dichiarato il presidente della SVBG, Mitja Gialuzva oltre a ogni aspettativa. Avere così tanti velisti digitali che si stanno dirigendo verso Trieste nella manifestazione che ci unisce con Genova è davvero bello. Ora il nostro obiettivo è che questa regata da digitale diventi anche reale, e ci lavoreremo con entusiasmo”.

Per seguire l’evento è sufficiente collegarsi su virtualregatta.com e seguire le trasmissioni di esailing.tv.

INSHORE – Mentre proseguono nel Golfo di Trieste virtuale le qualificazioni del Campionato Italiano di e-sailing organizzate dalla FIV, che vedranno disputarsi la finale la vigilia della Barcolana, è tutto pronto per la seconda edizione della Barcolana e-sailing CUP. Domani e domenica ci si potrà finalmente allenare in vista dell’evento di e-sailing inshore che lo scorso anno ha riscosso un grande successo, con oltre 16mila giocatori unici, 403 giorni di gioco in una settimana e 116mila barche in regata. Ci si allenerà nel Golfo di Trieste virtuale con tanto di Castello di Miramare, faro della Vittoria e waterfront fedelmente riprodotti, e si regaterà a bordo della passera e-Barcolana 50, la barca della tradizione adriatica progettata, costruita e varata nell’edizione 50 che ora ha il suo omologo virtuale.

Allenamento e partecipazione alle qualificazioni sono gratuite: basta collegarsi attraverso il sito www.virtualregatta.com. Dal 3 al 5 ottobre sarà possibile prendere parte alle practice race: gli allenamenti serviranno sia a conoscere il Golfo di Trieste virtuale sia a testare la barca Barcolana50. Le qualificazioni si svolgeranno tra lunedì 5 e mercoledì 7, secondo un tabellone che permetterà ai migliori di accedere alle semifinali, in programma giovedì 8 ottobre alle 20 e alle 21.30, entrambe trasmesse in diretta da www.esailing.tv. Venerdì 9 ottobre alle 21, sempre in diretta sulla webtv, si svolgerà il Grand Final, che decreterà il podio della seconda edizione della Barcolana e-sailing Cup, e decreterà il vincitore della Barcolana virtuale. In palio premi in denaro per i primi 3 classificati. L’evento è aperto a tutti, in tutto il mondo, contemporaneamente: gli appassionati di e-sailing inshore e gli appassionati di Barcolana potranno misurarsi su percorsi a bastone.

GLI APPUNTAMENTI DI DOMANI

Ore 9.00 Online – Barcolana e-sailing Offshore Genova-Trieste Regatta

Ore 9.00 Online – Campionato Italiano e-sailing @Barcolana

Ore 9.00 Trieste – Concorso vetrine

Ore 9.00 Golfo di Trieste – Melges24 European sailing Series @Barcolana

Ore 10-19 Magazzino 26 del Porto Vecchio di Trieste – Mostra Morje – Naše Življenje // Il mare – La nostra vita – ZSKD – Unione dei circoli culturali sloveni

Ore 12.00 Trieste – Caccia al Tesoro

Ore 12.30-18 Centrale Idrodinamica del Porto Vecchio di Trieste – Mostra “Plastic Ocene – l’antropizzazione del mare” (dalle 15.30 visite guidate con Elisabetta Milan)

Ore 15.00 Canale Ponterosso – Pulizia dei fondali di Canale Ponterosso

 

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...