Barcola, ulteriore cambiamento: bagni vietati

Un’illusione durata meno di 48 ore. Gli stakanovisti della clanfa dovranno ancora aspettare. Il comandante dei vigili di Trieste puntualizza: solo i cittadini che abitano in prossimità della spiaggia potranno tuffarsi. Agli altri non rimane che indossare le scarpette da corsa o inforcare la bicicletta, come ormai fanno da giorni. Lotta senza quartiere agli assembramenti: questa è la regola che prevale su tutte le altre; quindi, tutte le occasioni che possono portare all’avvicinamento sociale sono severamente bandite (e sanzionate). Sono numerose le multe inflitte ai pedoni che non indossano la mascherina. E qui, molti sportivi obiettano che quel dispositivo non permette una respirazione congrua.

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...