Avistata nel Golfo di Trieste la rarissima leccia stella (Trachinotus ovatus)

leccia stella

Dall’: Sempre più “stelle” nel Golfo – Non la si può certo definire aliena, ma di sicuro fino a pochi anni fa nel la si vedeva molto raramente: ora invece gli avvistamenti della () sono sempre più frequenti e proprio in questi giorni è stata osservata in Golfo in grossi banchi da diversi pescatori, che ci hanno inviato le loro segnalazioni e l’immagine che pubblichiamo.
È difficile stabilire se questi avvistamenti possano essere legati ai cambiamenti climatici in corso: di certo c’è che con lei si allunga la lista delle specie che, un tempo rare se non assenti nel nostro Golfo, ormai si vedono con sempre più frequenza, o sono diventate proprio stanziali, come il pesce serra (Pomatomus saltatrix) o l’ancor più comune donzella (Coris julis).
Le segnalazioni dei pescatori, così come quelle di subacquei e amanti del mare, sono particolarmente importanti perché ci aiutano a monitorare i cambiamenti in atto, fornendo un supporto prezioso agli studi e alle ricerche scientifiche.

corsi sicurezza lavoro Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...