25 anni di Verbum Resonans – per la prima volta l’esecuzione di un dramma liturgico!

EDIZIONE SPECIALE DEL VENTICINQUENNALE
PER LA PRIMA VOLTA L’ESECUZIONE DI UN DRAMMA LITURGICO!
LE NOVITÀ 2019

Dal 15 al 20 luglio l’abbazia di Rosazzo ospiterà la XXV edizione dei seminari internazionali di canto gregoriano VERBUM RESONANS. La rinomata oasi di studio nata da un’idea del prof. Nino Albarosa e organizzata dall’Usci Friuli Venezia Giulia celebrerà quest’anno il suo primo quarto di secolo con un’edizione molto speciale che prevede novità di grande interesse. Per la prima volta i seminari si estenderanno a una suggestiva incursione nel mondo musicale e teatrale del Medioevo con la realizzazione di una sacra rappresentazione. Gli aspiranti corsisti potranno scegliere se frequentare solamente il corso laboratoriale dedicato al dramma liturgico oppure in combinazione con i consolidati corsi di primo, secondo e terzo livello a cura di docenti internazionali. Altra importante novità di quest’anno è la possibilità per interi cori o gruppi vocali di usufruire della consulenza dei docenti per impostare, migliorare o perfezionare brani di monodia antica presenti nei loro repertori.
I corsi di Rosazzo rientrano nel numero delle realtà italiane di riferimento nel campo degli studi gregoriani. La qualità degli insegnanti e il fascino di un’esperienza da vivere in una cornice storica attirano da sempre sia appassionati ed esperti del settore che musicisti, direttori e coristi interessati a un mondo musicale che apre panorami artistici e tecnici fondamentali anche nella fruizione ed esecuzione della musica di più ampio consumo. Aperti a tutti, i corsi saranno rivolti anche quest’anno a totali neofiti, livello intermedio ed esperti, rispettivamente nelle classi dei docenti Bruna Caruso (che cura anche la direzione artistica di questa full immersion nel mondo musicale medievale), Michał Sławecki (dell’Università Chopin di Varsavia) e Carmen Petcu (membro del Mediae Aetatis Sodalicium di Bologna). A integrazione dei corsi e delle lezioni d’assieme, sarà attivo anche un corso di vocalità a cura di Francesca Provezza (metodo funzionale della voce).
Rivolto in particolare ai cantori di terzo livello o con preparazione musicale, il laboratorio sul dramma liturgico culminerà nella sacra rappresentazione che verrà messa in scena a conclusione dei corsi sabato 20 luglio, con la collaborazione dell’Ensemble San Felice di Firenze. Il laboratorio verrà realizzato da Federico Bardazzi, direttore specializzato nella musica antica, con la collaborazione di Dimitri Betti.
L’approccio al Medioevo sarà alla portata di tutti, in particolare attraverso la possibilità di workshop individuale da concordare con i docenti, dedicato a gruppi esterni che vogliano proporre in modo corretto nei loro repertori brani di monodia antica.
Le iscrizioni possono essere effettuate on line sul sito dell’Usci FVG fino al 10 giugno. I corsi sono realizzati in collaborazione con l’Abbazia di Rosazzo, con il patrocinio dell’Università degli Studi di Udine e di Feniarco e con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia.

Euroland, il bazar tutto triestino! Segui la pagina facebook e metti un like, per non perdere le offerte e le news!

Almanacco News

You may also like...