12a Edizione – “Questa Volta metti in scena…la DONNA”

metti-in-scena-la-donna-12

Al via la nuova edizione di “Questa Volta metti in scena…” che interesserà l’anno scolastico 2016-2017, format che nell’ultima edizione ha visto 600 ragazzi da tutto il mondo partecipare.

Il progetto, giunto alla sua 12^ edizione, favorisce l’interscambio culturale in campo artistico e creativo tra studenti delle scuole superiori del Friuli Venezia Giulia e delle scuole slovene e della minoranza italiana in Slovenia del litorale oltre che tra studenti provenienti da altre parti del mondo che frequentano una scuola internazionale nella nostra regione, enfatizzando la specificità multiculturale dei nostri territori.
Ulteriore punto di vista sul tema, verrà dato dagli studenti della Scuola Statale Italiana Da Vinci di Parigi che riconferma la sua partecipazione.

Titolo di quest’edizione, è Questa Volta metti in scena…la con un sottotitolo che porta in una direzione felice e desiderabile e al suo netto contrario: DALLE FIABE A LIETO FINE ALLE STORIE MENO ALLEGRE.
L’analisi del tema terrà conto di considerazioni antropologiche, sociali, storiche e culturali quali spunti da approfondire; analizzando gli stereotipi, tutte le sue declinazioni e i luoghi comuni da sfatare.

Si tratta di un ampio e articolato programma che prevede un concorso artistico delle arti visive, stage formativi insieme con i visiting professor, professionisti provenienti da diversi ambiti creativi, una cerimonia di premiazione, ospiti a testimonianza ed attinenti al tema proposto con esposizioni a Trieste e a Capodistria.

Questa Volta metti in scena…la Donna è ideata e diretta da Lorena Matic, realizzata con l’organizzazione dell’Associazione culturale Opera Viva ed importanti collaborazioni tra le quali il Comune di Duino Aurisina, il Comune città di Capodistria, la Comunità Autogestita della nazionalità italiana Tartini di Pirano, il FAI Fondo Ambiente Italiano, delegazione di Trieste e le Obalne Galerije Pirano, istituzione museale slovena, Tv Capodistria e scuola capofila fin dalla prima edizione il Max Fabiani Deledda di Trieste.

Il bando è reperibile presso tutte le segreterie scolastiche; oppure scrivere a assoc.operaviva@libero.it ; scadenza per la partecipazione al concorso 19 dicembre.

facebook: Opera Viva
twitter: @AssocOperaViva
sito: www.assocoperaviva.it

Almanacco News
COOP online » Fai la tua spesa QUI

You may also like...