Arriva a Trieste la 5° tappa della gara ciclistica “Air Adriatica Ionica Race – Sulle rotte della Serenissima”

Con la tappa finale Grado-Trieste arriverà domenica nella nostra città la gara ciclistitica “Air Adriatica Ionica Race – Sulle rotte della Serenissima”. Per accogliere e favorire al meglio l’arrivo della corsa è stata messa a punto una specifica ordinanza che punta a regolare al meglio la viabilità e garantire la sicurezza, soprattutto lungo l’anello cittadino che sarà percorso una sola volta.

In particolare, dalle 8.00 alle 18.00 di domenica 28 luglio, sarà istituito il divieto di sosta e fermata con rimozione in via Gallina (tutta ambo i lati), in piazza San Giovanni, tra via Gallina e via Reti e sulla metà del piazzale della Risiera posta in adiacenza a via Rio Primario.

Sempre domenica 28 luglio, dalle 13.00 alle 15.00 sarà attuata la sospensione temporanea della circolazione veicolare in strada del Friuli, via del Perarolo, via Boveto, viale Miramare, piazza Libertà, Largo Città di Santos; nonché, dalle 13.00 alle ore 15.30, sulla bretella di collegamento posta tra Largo Città di Santos e piazza Duca degli Abruzzi, su piazza Duca degli Abruzzi, e su Corso Cavour e le Rive nel tratto compreso tra via Milano e piazza dell’Unità d’Italia. Dalle ore 13.00 alle 15.30 sarà istituito il divieto di transito per tutti i veicoli sull’ultimo tratto di tutte le strade laterali che si immettono sul percorso così come sarà istituito il divieto di transito pedonale in corrispondenza di tutti gli attraversamenti pedonali toccati dalla gara.

Dalle ore 14.00 alle 15.30 di domenica 28 luglio sarà sospesa temporaneamente la circolazione veicolare sul circuito di gara composto dalle Rive nel tratto compreso tra Piazza dell’Unità d’Italia e via Ottaviano Augusto, via Ottaviano Augusto, via G.Cesare, Passeggio Sant’Andrea, via delle Fiamme Gialle, viale Campi Elisi, via S.Marco, via L.B.Alberti, galleria San Vito, via Bernini, galleria Sandrinelli, via S.Pellico, piazza Goldoni, via G.Gallina, piazza San Giovanni, via Reti, via Carducci, via Valdirivo. Ancora, dalle 14.00 alle 15.30 sarà istituito il divieto di transito per tutti i veicoli sull’ultimo tratto di tutte le strade laterali che si immettono sull’anello di gara, nonché il divieto di transito pedonale in corrispondenza degli attraversamenti pedonali situati lungo lo stesso percorso. Infine, sempre domenica 28 luglio, dalle 14.00 alle 15.30, sarà istituito un restringimento di carreggiata in via Carducci, nel tratto compreso tra via Milano e via Reti, con il mantenimento di tre corsie di marcia, due in direzione di piazza Oberdan, ed una esclusivamente riservata ai mezzi del TPL della Trieste Trasporti e dei taxi, in direzione di piazza Goldoni.

Previste deroghe a favore degli organizzatori e del personale autorizzato. A presidio delle principali intersezioni lungo l’anello di gara opererà personale dell’organizzazione eventualmente supportato dalla Polizia locale.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *