Creata da Divulgando srl la App “iScovaze”, per il progetto CreativaMente Volontari

iScovaze

Durante la conferenza stampa, che si terrà giovedì 20 giugno alle ore 16.00 presso il Caffè Tommaseo in piazza Nicolò Tommaseo, 4/c., verrà presentata la App iScovaze, creata da Divulgando srl per il progetto CreativaMente Volontari.
A illustrare la app ci saranno il direttore creativo di Divulgando, dott. Rodolfo Riccamboni, la presidente dell’associazione capofila ALT prof. Mila Sponza, la dott. Simona Corsi, responsabile del Progetto CreativaMente Volontari, il prof. Dario Gasparo, presidente dell’associazione Miti, e i rappresentanti delle 11 associazioni in rete.

Anticipiamo un’anteprima dell’applicazione che è già possibile scaricare da playstore all’indirizzo: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.divulgando.iscovaze&hl=it


CreativaMente Volontari
Il progetto CreativaMente Volontari, proposto dalla capofila ALT e creato dalla sinergia con altre 10 associazioni che operano nella realtà cittadina (AIAS, ARSI, GAU, JAMBOGABRI, MiTi, OFFICINA, POLISPORTIVA FUORIC’ENTRO, SKLAD M.ČUK, STELLE SULLA TERRA, TERRA DEL SORRISO) grazie al finanziamento della Regione Friuli Venezia Giulia con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, nel corso di quest’anno ha proposto 40 eventi -di cui 36 già realizzati con successo- che hanno immerso i giovani aspiranti volontari, in una serie di azioni orientate al loro empowerment.
Le varie associazioni hanno proposto formazioni specifiche sui vari temi di cui si occupano, dalla disabilità, alle dipendenze patologiche, all’ecologia, ai temi di inclusione sociale (musica, teatro sociale, arte e sport), esperienze dirette di tirocinio e progettazione, e partecipazione ad eventi promozionali rivolti alla cittadinanza.
Gli obiettivi individuati dalle 11 associazioni sono state la promozione della salute e il benessere per tutti e per tutte le età; di un’educazione di qualità, equa ed inclusiva; delle pari opportunità e contributo alla riduzione delle diseguaglianze; di società giuste, pacifiche e inclusive.
Le iniziative si sono svolte nel territorio della regione Friuli Venezia Giulia, il percorso inerente la formazione dei volontari è stato identificato nella città di Trieste, mentre le uscite, oltre al territorio del Carso triestino e della Val Rosandra (comune di Dolina), hanno interessato le province di Udine, di Pordenone e di Gorizia.

App “iScovaze”
Oggi la plastica rappresenta forse l’aspetto più evidente della produzione abnorme di rifiuti, ma non è l’unica: materiali elettrici ed elettronici, metalli pesanti, rifiuti nucleari sono esempi di materiali che hanno un impatto ambientale devastante. E i rifiuti si trovano dappertutto: nelle isole più lontane, nelle profondità degli oceani, nelle acque sotterranee, negli organi di grandi e piccoli esseri viventi.
Questa applicazione vuol favorire la presa di coscienza di tante persone che ancora non comprendono quanto sia enorme la quantità di rifiuti che vengono abbandonati in ogni luogo e vuol promuovere la consapevolezza sui rischi ambientali e sanitari legati alla produzione e all’abbandono dei rifiuti.
L’app iScovaze vuole aiutare i cittadini a segnalare i rifiuti (scovaze, in dialetto triestino) che si trovano in ambiente naturale (prati, boschi, spiagge, ecc…) in modo che si possa procedere al loro recupero da parte di un team di associazioni/volontari, semplici cittadini, amministrazioni pubbliche sensibili all’ambiente.

LE ASSOCIAZIONI del progetto CreativaMente Volontari

ALT Associazione di cittadini e familiari di Trieste per la prevenzione e il contrasto alle dipendenze, sostiene dal 1990 le famiglie toccate dal problema della dipendenza e sensibilizza la popolazione sui temi specifici, al fine di contrastare lo stigma del pregiudizio, promuovere una corretta informazione e la cultura della solidarietà.

A.I.A.S. Trieste ONLUS è una sezione dell’A.I.A.S. Nazionale, ed è sorta nel 1957. Svolge a favore delle persone con disabilità ogni possibile azione che miri alla loro indipendenza fisica, sociale ed economica e al sostegno morale, psicologico e formativo dei loro genitori e di chiunque se ne occupi in modo continuativo. A.R.S.I. Associazione Regionale Strutture Intermedie per la Salute Mentale offre sostegno psicologico ai familiari di persone con disagio psichico. Sostiene la cura delle malattie mentali con alternative al ricovero. Gestisce gruppi appartamento con utenti sofferenti psichici e relativa assistenza. Organizza giornate di studio per promuovere la cultura delle malattie mentali.

ASD Polisportiva Fuoric’entro Onlus promuove il benessere e l’inclusione della persona attraverso lo sport, con progetti di integrazione rivolti a chi si trova ai margini della società. Nata nel 1999 la Fuoric’entro si pone l’obbiettivo di fare “salute sociale”, all’insegna dello sport, del divertimento e della partecipazione civica.

G.A.U. Gruppo di Azione Umanitaria è un’associazione nata nel 1977 con lo scopo di dare una mano a chiunque sia in stato di necessità. Si occupa dell’accompagnamento e trasporto di persone con disabilità fisica o psichica, di distribuzione di generi alimentari ai bisognosi e ha formato il gruppo dei clown dottori denominato “La Compagnia dell’Arpa a Dieci Corde”.

JAMBOGABRI L’Associazione Musicale Jambo Gabri nasce nel 2008 e si propone come occasione di incontro e di aggregazione di interessi musicali, al fine di promuovere fra i giovani lo spirito di crescita e maturazione sia umana che artistica che hanno sempre animato e caratterizzato l’attività di Gabriele scomparso all’età di 18 anni.

MiTi è un’associazione di volontariato, che realizza dal 2015 attività di solidarietà sociale verso quei ragazzi che per vari motivi sono a rischio di isolamento ed emarginazione. Organizza eventi culturali e sportivi. Inoltre vuole avvicinare i giovani alla conoscenza dell’ambiente naturale con l’obiettivo di tutelare e valorizzare le risorse.

Officina è una associazione di Promozione Sociale nata nel marzo 2008 orientata all’organizzazione di attività musicali, teatrali e culturali in generale. Ospita inoltre diversi corsi e laboratori, dallo yoga al riciclo creativo. L’Officina è un circolo Arci gestito da volontari.

Sklad Mitja Čuk è una associazione che dal 1979 svolge attività a favore di bambini, giovani e adulti con disabilità fisiche, intellettive e relazionali o in situazioni di fragilità emotiva e sociale. Affianca i bambini con difficoltà di studio e scolastiche attraverso percorsi di aiuto individualizzati, con particolare attenzione alla valorizzazione della multiculturalità e del bilinguismo che contraddistingue il nostro territorio.

Stelle sulla Terra è un’associazione di promozione sociale, nata a Trieste nel 2012, grazie all’iniziativa di un gruppo di genitori di ragazzi dislessici, che si occupa di accompagnare i ragazzi con DSA nel loro percorso scolastico, sostenere le famiglie e formare gli insegnanti. Terra del Sorriso è un’associazione di volontariato costituita nel 2011 per promuovere l’autonomia personale e sociale delle persone diversamente abili attraverso la creazione di attività volte allo sviluppo delle potenzialità lavorative in ambito agricolo e zootecnico. Opera quindi nel contesto dell’agricoltura sociale.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...