Studio di Sissa e Burlo sul cervello umano, trovato il gene che regola le staminali

cervello studio

Trovato il direttore d’orchestra delle cellule staminali del cervello: è un gene che entra in azione durante lo sviluppo embrionale e che riesce a regolare quali di esse diventeranno neuroni e quali saranno cellule di supporto.
La scoperta, che potrebbe aprire la strada alla comprensione di molte malattie genetiche e a possibili terapie geniche per combatterle, è pubblicata sulla rivista Cerebral Cortex ed è stata condotta dalla Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa) in collaborazione con l’Università britannica di Cambridge e l’Istituto Burlo Garofolo di Trieste.
Il gene direttore d’orchestra di chiama Foxg1 e finora era noto per essere coinvolto in alcune malattie rare. Ora è chiaro che il suo compito più delicato consiste nel modulare una gigantesca orchestra, composta da 85 miliardi di cellule nervose e di altrettante cellule, chiamate gliali, che lavorano a stretto contatto con le prime per garantirne il corretto funzionamento.

Lonza Investments - investimenti alta renditaVip Costruzioni impresa edile Trieste

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *