Conferenze a Trieste sull’Europa: integrazione o disintegrazione?

Europa integrazione disintegrazione

Il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università degli studi di Trieste e l’Istituto regionale per la storia della Resistenza e dell’Età contemporanea nel Friuli Venezia Giulia presentano il nuovo ciclo di conferenze:

Storia in città 2019

EUROPA: INTEGRAZIONE O DISINTEGRAZIONE?

in collaborazione con Dialoghi europei – Insieme per l’Europa

La prima conferenza del 2019 si terrà mercoledì 6 marzo. Piero Craveri, dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, parlerà de “I sogni dei padri fondatori”.

Tutti gli appuntamenti avranno luogo alle ore 16.30 presso l’Aula Magna della Scuola per Interpreti e Traduttori, in via Filzi 14.

Il processo di integrazione europea appare ad una svolta cruciale: modi diversi di intenderlo si confrontano duramente e fra poco si presenteranno alla verifica elettorale. Dopo un lungo periodo in cui nella dialettica politica italiana i temi europei sono rimasti sullo sfondo, oggi si trovano al centro di vivaci contese, ma i termini del dibattito risultano sovente ipersemplificati e fortemente ideologizzati. Si è largamente smarrita anche la consapevolezza delle ragioni che mossero il processo di unificazione e di quale si stata la sua portata sul lungo periodo.

Il ciclo di lezioni Europa: integrazione o disintegrazione? Si propone di offrire un’informazione attenta alla densità storica del fenomeno ed aperta alle nuove prospettive.

Come sempre nel programma Storia in città, le lezioni fanno parte integrante dell’offerta formativa del corso di storia contemporanea impartito dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Trieste, ma sono aperte al pubblico cittadino, in modo da rendere chi lo desideri pienamente partecipe della didattica universitaria: vale a dire, di una modalità di comunicazione del sapere che coniuga il rigore scientifico alla divulgazione al massimo livello.

Il programma Storia in città è tradizionalmente realizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali assieme all’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea, cui si aggiungono di volta in volta diversi altri istituti culturali triestini. Quest’anno, in considerazione della tematica prescelta, collaborano all’iniziativa Dialoghi Europei e Insieme per l’Europa.

Programma completo del ciclo di conferenze:

mercoledì 6 MARZO 2019

I sogni dei padri fondatori

Piero Craveri, Università Suor Orsola Benincasa, Napoli

mercoledì 13 MARZO 2019

L’asse franco-tedesco

Giulia Caccamo, Università di Trieste

mercoledì 20 MARZO 2019

Le incertezze britanniche

Giulia Bentivoglio, Università di Padova

mercoledì 27 MARZO 2019

L’Europa fra le grandi potenze

Ferdinando Nelli Feroci, già ambasciatore a Mosca

mercoledì 3 APRILE 2019

Le occasioni perdute

Georg Meyr, Università di Trieste

mercoledì 10 APRILE 2019

La sinistra italiana e l’integrazione europea

Giorgio Rossetti, Dialoghi europei

mercoledì 17 APRILE 2019

L’Europa vista da destra

Giuseppe Parlato, Fondazione Ugo Spirito

mercoledì 8 MAGGIO 2019

Vizi pubblici e virtù deprivate della moneta unica

Tullio Gregori, Università di Trieste

mercoledì 15 MAGGIO 2019

I “Quattro di Visegrad” e l’integrazione dell’Europa orientale

Cesare La Mantia, Università di Trieste

mercoledì 22 MAGGIO 2019

L’Europa in mezzo al guado

Tavola rotonda finale

Lonza Investments - investimenti alta renditaVip Costruzioni impresa edile Trieste

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *