A Trieste Airport atterra uno degli aerei cargo più grandi del mondo

Ilyushin IL76 Volga Dnepr

Il volo della compagnia russa Volga Dneper ripartirà questa sera alla volta del Tajikistan carico di attrezzature industriali Made in Italy

Ronchi dei legionari, 28 febbraio 2019.
Questa mattina è atterrato al Trieste Airport l’Ilyushin IL76 un aereo russo che, per le sue dimensioni eccezionali, è considerato uno dei più grandi aeromobili da trasporto cargo al mondo.
L’aereo appartiene alla flotta del vettore russo Volga-Dnepr Airlines, compagnia specializzata da oltre 25 anni in trasporti aerei extra-large e recentemente insignito del “Best Heavy Lift Air Cargo Carrier” 2019. La compagnia vanta una flotta di 17 aerei tra cui 12 Antonov AN124 e 5 Ilyushin IL76.
Il volo odierno è arrivato al Trieste Airport da Jeddha e ripartirà questa sera per Dushanbe, la capitale del Tajikistan con un carico di 35 tonnellate di attrezzature ed equipement industriale Made in Italy. La spedizione è stata organizzata in collaborazione con lo spedizioniere internazionale Samer&co Shipping.
Per il Trieste Airport, il settore cargo è un ambito in forte evoluzione e con ottime prospettive di crescita. Nel 2018 lo scalo ha processato 420tonnellate di merci, in aumento del 36% rispetto al 2017.

L’Ilyushin IL76, progettato in Unione Sovietica come aereo quadrimotore militare da trasporto truppe, ha effettuato il primo volo nel 1971 e dal 1982 è stato adattato e destinato per la prima volta all’aviazione civile per il trasporto di merci su tratte a lungo raggio (fino a 4.000 km a pieno carico). L’aereo è lungo 46,59 metri, alto 14,76 metri con un’apertura alare di 50,50 metri e un peso massimo al decollo di 195 tonnellate.

Lonza Investments - investimenti alta renditaVip Costruzioni impresa edile Trieste

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *