Pallanuoto A2 femminile, le orchette triestine distruggono anche l’AN Brescia

Veronica Gant

Veronica Gant

La capolista continua a correre. Nella sesta giornata del campionato di serie A2 femminile (girone Nord), la Pallanuoto Trieste ha battuto in trasferta l’An Brescia per 3-12. Con il largo successo di Mompiano la squadra di Ilaria Colautti resta saldamente in vetta alla classifica a punteggio pieno (18 punti). “Partita bella, corretta e ben interpretata da entrambe le formazioni – commenta a fine match l’allenatrice alabardata – tutte le ragazze hanno giocato molti minuti e offerto un contributo importante in vasca”.

Le orchette partono subito forte. Dopo qualche schermaglia iniziale, capitan Rattelli in superiorità trova il primo vantaggio ospite (0-1 dopo 3’07’’). Una colomba di Di Lernia vale l’1-1, poi Jankovic e Guadagnin quasi in chiusura di tempo firmano l’allungo triestino sull’1-3.

Le ragazze di Ilaria Colautti e Andrea Piccoli controllano la situazione senza affanni. In apertura di secondo periodo Marussi scappa in controfuga e scrive 1-4, dopo un paio di minuti c’è anche l’1-5 siglato da Cergol (in superiorità). Il Brescia accorcia con la solita Di Lernia (2-5 in superiorità), poi Rattelli e Cergol proprio allo scadere mettono in porta le reti del 2-7 di metà gara.

Nella terza frazione la Pallanuoto Trieste chiude definitivamente i conti. Dopo 2’30’’ arriva il 2-8 grazie a Guadagnin, Testa accorcia sul 3-8 (in superiorità), ancora Guadagnin e Rattelli spingono le ospiti sul 3-10, che a 8’ dalla fine vale come una sentenza anticipata sul match. Nell’ultimo tempo vanno a segno Elisa Ingannamorte in controfuga (3-11) e Favero, che fissa il risultato sul definitivo 3-12.

Domenica prossima, il 24 febbraio, la Pallanuoto Trieste affronterà alla “Bianchi” il Padova 2001 (ore 16.30) nel derby del Triveneto.

AN BRESCIA – PALLANUOTO TRIESTE 3-12 (1-3; 1-4; 1-3; 0-2)

AN BRESCIA: Fanelli, Alberici, Facchinetti, Di Lernia 2, Bovo, Testa 1, Luci, M. Vitali, Usanza, Buizza, Serra, C. Vitali, Fiorese. All. Calderara

PALLANUOTO TRIESTE: S. Ingannamorte, Zadeu, Favero 1, Gant, Marussi 1, Cergol 2, Klatowski, E. Ingannamorte 1, Guadagnin 3, Rattelli 3, Jankovic 1, Russignan, Krasti. All. I. Colautti

Arbitro: Cirillo

Lonza Investments - investimenti alta renditaVip Costruzioni impresa edile Trieste

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *