Diventava “donna” nelle chat e carpiva i dati delle vittime: arrestato

maniaco sessuale al computer

43enne arrestato dalla Polizia postale a Duino. Un presunto estorsore che operava sotto mentite spoglie femminili sul web è stato arrestato a Duino (Trieste) dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni che ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dall’Autorità giudiziaria di Milano.
L’uomo è un quarantatreenne, gravemente indiziato di estorsione online in danno di svariate vittime che agganciava su chat private. Presentandosi con profili femminili, riusciva a inoculare malware ai suoi interlocutori trafugando dati personali sensibili, foto e corrispondenza a sfondo sessuale, per poi estorcere pagamenti, anche in cripto-valuta, dietro minaccia di pubblicazione dei materiali compromettenti.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...