Esposto a Trieste un tronco fossile risalente al Triassico

tronco fossile

Il Museo di mineralogia e petrografia dell’Università di Trieste amplia la propria collezione espositiva grazie a UniCredit: la Banca traferisce presso il Museo Universitario un tronco fossile risalente al Triassico (220 milioni di anni fa)

Oggi venerdì 18 gennaio alle ore 11.30, presso il Museo di Mineralogia e Petrografia nel Campus di San Giovanni, Palazzina O di via E. Weiss 6 a Trieste, verrà presentato un eccezionale reperto messo a disposizione in comodato d’uso all’Ateneo da UniCredit, con la duplice finalità di ampliare la già variegata offerta espositiva del Museo e mettere a disposizione dei ricercatori dell’Ateneo giuliano un reperto unico, dal valore scientifico inestimabile.

Si tratta di un tronco fossilizzato di “araucaria” di 220 milioni di anni, risalente al periodo Triassico, proveniente dalla foresta pietrificata dell’Arizona (USA) delle dimensioni di circa 2 metri e del peso di 1015 kg. Il tronco fossile, originariamente collocato presso la ex sede di Via Cassa di Risparmio di Trieste, era stato tagliato e lucidato sulla superficie di taglio in modo da evidenziarne la parte interna con i magnifici colori formatisi nel processo di fossilizzazione e silicizzazione, lasciando inalterata la parte esterna che mostra la corteccia. L’altra metà del tronco è esposta all’entrata del Museo museo di Storia Naturale e Mineralogia di Mosca, il Vernadsky State Geological Museum. Il tronco assieme ad altre meravigliose lastre lucidate ricavate da altri tronchi erano state importate dal Commendator Primo Rovis, e successivamente commercializzate.

Almanacco News

You may also like...