Nativitas, canti e tradizioni natalizie in Alpe Adria

Nativitas cori natalizi

Nativitas – XVIII edizione
Canti e tradizioni natalizie in Alpe Adria

22 novembre 2018 – 13 gennaio 2019
QUINDICI EVENTI IN REGIONE NEL PRIMO FINE SETTIMANA D’AVVENTO

Con la prima domenica d’avvento entra nel vivo il programma di Nativitas 2018, la rete di concerti corali promossa dall’Usci Friuli Venezia Giulia. Dopo l’introduzione della scorsa settimana, gli eventi si concentreranno attorno alla prima festività di maggiore rilievo con ben 15 concerti e messe in regione nel prossimo fine settimana.

TRIESTE
Sarà molto ricco il programma triestino di eventi Nativitas che sabato inizierà con due eventi: alle ore 16.00 gli ospiti della Residenza Gregoretti nel parco di San Giovanni verranno allietati dal Natale…e popolare dell’Associazione corale R.M.Rilke di Duino. Alle 20.00 la Chiesa dei santi Pietro e Paolo ospiterà invece la rassegna Natale di Pace con il Coro Città di Trieste, il Coro Scout di Trieste, l’Ensemble vocale femminile Il Focolare e la già citata Associazione Rilke.
Domenica si inizierà con la prima messa d’avvento in gregoriano a cura dell’Ensemble Laetare, alle ore 12.00 nella chiesa di Santa Caterina a Trieste. Il Natale di piazza sarà invece il tema e l’atmosfera del concerto La magia del Natale che si terrà nell’androna piazzetta di Portopiccolo alle ore 17.00 con i coristi dell’Associazione Rilke, particolarmente attivi in questo primo fine settimana d’avvento. Dall’altra parte del golfo, ovvero a Muggia, nella sala parrocchiale di Borgo Zindis, il pomeriggio corale inizierà invece alle 17.30 con un percorso musicale attraverso i canti della tradizione istroveneta, preparato e interpretato dal Coro Semplici Note, in collaborazione con il Gruppo strumentale della banda cittadina Amici della musica.

GORIZIA
Gorizia canterà con generi diversi, a iniziare dal concerto pomeridiano di sabato 1 dicembre che darà voce ai più piccoli con la rassegna annuale di cori di voci bianche e giovanili Cantando il Natale. Alle ore 16.00 nel Teatro Comunale di Monfalcone si esibiranno le classi della scuola primaria Cuzzi, il Piccolo coro Arcobaleno, i cori giovanili Audite Juvenes e i Piccoli archi dell’Associazione musicale e culturale di Farra. Alle ore 21.00 la Sala Bergamas di Gradisca d’Isonzo proporrà il “divertimento per voci a cappella tra storia e magia” Alla ricerca del repertorio perduto, proposto dall’irresistibile gruppo crossover Vocal Cocktail. Domenica 2 dicembre la chiesa parrocchiale di San Pier d’Isonzo ospiterà alle ore 18.00 il concerto di brani sacri e natalizi Con il canto un augurio di pace, proposto dal coro e dal gruppo vocale giovanile Aesontium e dalla corale San Giovanni Bosco.

UDINE
Saranno tre gli appuntamenti Nativitas per la provincia di Udine. Sabato 1 dicembre alle 20.30 la chiesa di San Michele a Campeglio di Faedis sarà la cornice del concerto del gruppo corale Faisi Dongje che porterà all’attenzione la tradizione canora di culture e matrici religiose diverse. Contemporaneamente la chiesa parrocchiale di San Giovanni battista a Cassacco proporrà Percorsi sulle ali delle emozioni, a cura della Corale Gotis di Notis. Il pomeriggio di domenica convoglierà tutti gli appassionati di canto corale verso la chiea di San Paolino d’Aquileia a Udine, dove alle 17.00 i Cantori del Friuli e il coro Cjastelir eseguiranno canti natalizi della tradizione friulana.

PORDENONE
Nel Pordenonese i concerti di Nativitas inizieranno venerdì sera alle 21.00 nella chiesa delle Sante Perpetua e Felicita a Bannia di Fiume Veneto, dove il Coro polifonico Città di Pordenone e il coro Sing’in condivideranno una serata all’insegna delle atmosfere festive con il programma dal titolo Jacentem in praesepio. Diffondere la cultura e le tradizioni del territorio è uno degli obiettivi di Nativitas che sabato 1 dicembre verrà interpretato dal concerto Florilegium vocis-Vivere il FVG cantando, in programma alle 20.30 nella chiesa di San Martino a San Martino al Tagliamento. Il florilegio sarà quello realizzato dai coristi del Coro polifonico Sant’Antonio abate di Cordenons e dal locale coro parrocchiale. La stessa serata proporrà anche un concerto nel duomo di Valvasone, dove l’orchestra Gli Archi dei patriarchi e i cori riuniti Haliaetum, Vox Nova e Santa Maria eseguiranno la Missa brevis di Gounod nei 200 anni dalla nascita del compositore francese e una scelta di brani strumentali e corali di tradizione natalizia.


Nativitas è realizzata in collaborazione con Usci Gorizia, Usci Pordenone, Usci Trieste, Uscf Udine, Zskd, Zcpz Gorica, Zcpz Trst, con il patrocinio di Feniarco e con il contributo di Regione Friuli Venezia Giulia e Fondazione Friuli.

USCI Friuli Venezia Giulia
Via Altan, 83/4 – San Vito al Tagliamento (Pn)
tel. 0434 875167
info@uscifvg.it / www.uscifvg.it

Lonza Investments - investimenti alta renditaVip Costruzioni impresa edile Trieste

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *