Droga ai ragazzini, arrestati 7 spacciatori nei pressi della Stazione

giovani drogati

Gli agenti della sezione “contrasto al crimine diffuso” della Squadra Mobile di Trieste hanno arrestato sette persone il 17 settembre scorso, nell’ ambito di una operazione condotta dalla Procura della Repubblica di Trieste, diretta dal Procuratore Capo Carlo Mastelloni. E’ il risultato di una tranche di indagine diretta dal Sostituto Procuratore dr. Federico Frezza.
Si tratta di 6 pachistani e un afghano, parte dei quali già gravati da precedenti specifici, tutti titolari di permesso di soggiorno poiché richiedenti asilo, ad eccezione di uno, già destinatario di provvedimento di espulsione dal territorio nazionale. I sette avevano trasformato l’area adiacente alla via Udine in una zona di spaccio di hashish ed eroina, tra i clienti tanti giovanissimi in età scolare. La concentrazione degli spacciatori è stata notata dopo servizi investigativi e di prevenzione. Gli acquirenti sostavano tra via Udine, via Paulana e Sant’Anastasio. Gli arrestati sono stati chiusi nel carcere di Trieste.

Lonza Investments - investimenti alta renditaVip Costruzioni impresa edile Trieste

You may also like...