Illy Caffè e Polizia contro i crimini informatici

cybercrime crimini informatici

Sviluppare collaborazioni, condividere procedure e informazioni per potenziare prevenzione e contrasto dei reati e crimini informatici, di cui è competente la Polizia Postale. E’ il contenuto di un Protocollo tra polizia e Illy Caffè per prevenire attacchi o danneggiamenti alle infrastrutture informatiche della Illy, segnalare eventuali emergenze di vulnerabilità, minacce e di telecomunicazione, e identificare l’origine degli attacchi.

A siglare l’intesa, in Questura a Trieste, sono il Questore, Isabella Fusiello, Emanuela Napoli, Dirigente Compartimento Polizia Postale Fvg e Massimiliano Pogliani, ad di Illy Caffè. Massimiliano Pogliani, ad di Illy Caffè, ha sottolineato che “migliorare la consapevolezza delle risorse umane su rischi e criticità legate agli strumenti informatici è uno dei mezzi principali di prevenzione e lotta a cybercrimine”. Il Protocollo per il Questore di Trieste, Isabella Fusiello, “arricchisce la collaborazione con Illy Caffè, già attiva su altri fronti”.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...