Sabato 28 luglio 11ma edizione Olimpiade delle Clanfe

Olimpiade delle Clanfe logo

L’Olimpiade delle Clanfe, o meglio, “dele Clanfe”, visto che la lingua ufficiale della manifestazione è il dialetto triestino, giunge alla sua undicesima edizione, e si svolgerà allo stabilimento balneare “Ausonia” di riva Traiana 1 a Trieste sabato 28 luglio 2018 dalle ore 13.
Per l’undicesimo anno consecutivo la giornata sarà l’occasione per rinnovare la grande e divertente festa all’insegna dell’esaltazione della triestinità e del più puro morbin triestin, ricca di personaggi stravaganti, tuffi strambi, ma anche spettacolari, e soprattutto di grandi tonfi in mare con l’obiettivo primario di alzare più acqua possibile.

Come consuetudine, la gara vera e propria sarà preceduta da un programma di circa un’ora di spettacoli ed esibizioni incentrate sul tema del mare e degli sport legati all’acqua, grazie alle esibizioni della Sezione Tuffi e della Sezione Nuoto Sincronizzato della Società Triestina Nuoto, della Pallanuoto Trieste e ai favolosi cani di salvamento di U.Ci.O. (Unità Cinofile Operative). Spettacolo anche a fine gara, in attesa delle premiazioni, con l’esibizione delle Sezioni Parkour e Break Dance della Società Ginnastica Triestina.

Sarà ritirato dalla competizione il numero #46 in omaggio e a perenne ricordo dell’amico Majk Radulovic prematuramente scomparso nel mese di ottobre 2017. Majk veniva ogni anno all’Olimpiade dele Clanfe da Rovigno in Croazia ed essendo uno sfegatato tifoso di Valentino Rossi si era sempre iscritto come concorrente numero 46.

Invariata la formula ormai consolidata negli anni, che vede i partecipanti dividersi in 6 categorie in base all’età (pici e pice, muleti e mulete, muli e mule, muloni e mulone, mati e babe e vece bobe e vece marantighe), con una 7ª categoria extra (U.F.O.) dedicata a chi propone tuffi fuori dal comune con elevato coefficiente di difficoltà.

Si giudica lo stile del tuffo, ma soprattutto lo schizzo. E c’è un terzo voto per il “morbin”, ovvero la capacità di coinvolgere il pubblico con un abito, uno sketch o una performance divertente.
In Giuria, oltre “ai spizini” Alberto Krebel, Diego Manna e Andrea Pecile, tre volti nuovi: la giornalista de Il Piccolo Lilli Goriup, la Regina dele Clanfe più premiata della storia – vittoria nel 2008, 2013, 2014 e 2016 – Virginia del Santo e i promotori del “morbin” musicale triestino Sardoni Barcolani Vivi.

Particolarmente ricco il montepremi, nel quale spiccano gli abbonamenti alla stagione cestistica dell’Alma Trieste, i gioielli Vintage Concept, Ghirigoro e Stigliani Oro, i dolci tipici triestini di Eppinger, i buoni sconto dell’Autoscuola Bizjak, i tanti ma tanti gadgets griffati Olimpiade dele Clanfe, e molto altro ancora grazie al sostegno dei tanti amici dell’Olimpiade dele Clanfe. Insomma, chi più ne ha più ne metta.

Già a quota sessanta le iscrizioni, quando manca poco più di una settimana all’evento. Ma si sa che i clanfadori D.O.C. aspettano sempre gli ultimi giorni per iscriversi. Iscrizioni, però, che terminano giovedì 26 luglio, esclusivamente online sul sito www.spiz.it.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...