Regionali: Bandelli e Sette “cassati” dal TAR

TAR FVG

Il Tar del Friuli Venezia Giulia ha dichiarato inammissibile il ricorso in riferimento alle elezioni regionali del 29 aprile 2018, presentato da Franco Bandelli di Progetto Fvg e Lanfranco Sette di Fratelli d’Italia, nei confronti dei consiglieri eletti Sergio Bini (Progetto) e Claudio Giacomelli (Fdi).

Con il ricorso, Bandelli e Sette contestavano il conteggio dei resti delle elezioni regionali dello scorso aprile. Secondo la tesi di Bandelli e Sette, erano loro più vicini al quoziente elettivo avendo preso proporzionalmente più voti dei due consiglieri proclamati eletti, ovvero Bini e Giacomelli. Bandelli era candidato nel collegio di Trieste, Sette invece era candidato a Udine. Qualora il Tar avesse dato ragione ai ricorrenti si sarebbe invertita l’attribuzione dei seggi tra i due collegi consentendo a Bandelli di entrare al posto di Giacomelli e a Sette di entrare al posto di Bini.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...