fbpx

Pallanuoto femminile, orchette scatenate sbaragliano anche il Varese Olona

orchette vs Varese Olona pallanuoto Trieste

Con un pizzico di inevitabile sofferenza la Pallanuoto Trieste si impone sul Varese Olona per 4-3 nei quarti di finale delle finali scudetto Under 17 femminile della “Bruno Bianchi” e conquista l’accesso alla semifinale. Successo importante, le orchette entrano così nelle quattro squadre più forti d’Italia nella categoria e potranno ambire ad una medaglia.
Non è stato affatto facile superare un Varese Olona estremamente combattivo. Gara equilibratissima per tutti i 28’ di gioco. Klatowski porta avanti le orchette (1-0), Regè impatta (1-1) a 21’’ dalla fine del primo periodo. Trieste sbaglia parecchio davanti ma concede poco dietro, grazie alle parate di un’attenta Gregorutti. A metà gara si arriva con Trieste avanti 2-1 con un gol di Lucrezia Cergol.

Nella terza frazione la squadra alabardata prova ad allungare: Gant firma il 3-1, Klatowski insacca il 4-1. Si entra negli ultimi 7’ di gara con Trieste sul +3. Il Varese però non si arrende, Vidale prima accorcia (4-2) poi mette in rete il pallone del 4-3, ma con soli 6’’ ancora sul cronometro. Le orchette amministrano l’ultimo possesso e superano il turno. La semifinale si giocherà alle ore 18.30.

PALLANUOTO TRIESTE – VARESE OLONA 4-3 (1-1; 1-0; 2-0; 0-2)
PALLANUOTO TRIESTE: Gregorutti, F. Lonza, Mancini, Gant 1, Tommasi, L. Cergol 1, Klatowski 2, Marussi, Stojanovic, E. Lonza, Jankovic, Russignan, Pasquon. All. I. Colautti e Piccoli
VARESE OLONA: Giannoni, Riva, B. Daverio, Raimondi, Ielmini, G. Daverio, Marzoli, Coccoletti, Regè 1, Saiano, Vidale 2, Bombardini, Pasquazzo. All. Gesuato

Lonza Investments - investimenti alta renditaVip Costruzioni impresa edile Trieste

You may also like...