Velocità pericolose sulla sopraelevata, l’accusa del Circolo Miani

viabilità veloce sopraelevata Servola Valmaura

Riportiamo il comunicato del Circolo Miani:

“Ore 16 di un giorno qualsiasi, percorriamo per la quarta volta il tratto della “Superstrada” da Valmaura a Sant’Andrea, come facciamo ogni giorno. Procediamo alla velocità di 60/65 chilometri orari, forse memori del vecchio limite di 70, ma colpevoli di superare di una decina di chilometri quello attuale di 50.
Non c’è veicolo che non ci sorpassi di slancio: dalle vespe ai Tir, talvolta anche vetture delle forze dell’ordine non in servizio emergenziale.
Ennesimo incidente, come spesso settimanalmente capita: una utilitaria è andata a sbattere contro il guardrail, ha fatto tutto da sola.
Polizia municipale, autovelox? Mai visti.
Ore 16 di un giorno qualunque, dai sentieri di viale Romolo Gessi sbuca fuori una coppia di Vigili Urbani in borghese per prontamente multare una piccola maltese bianca di quindici anni, che a stento si regge in piedi e arranca senza guinzaglio dietro al proprietario.
Vigili Urbani? Ogni giorno!
E per fortuna che il tale Abbate, comandante della municipale se ne è andato in pensione.
Ma chi controlla i controllori?”

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...