Il Porto di Trieste cerca appoggio della Repubblica ceca

Porto di Trieste dall'alto

Praga, 7 giugno 2018 – Promuovere Trieste, il porto ferroviario nel cuore d’Europa, importante snodo sul mare Adriatico, e approfondire i rapporti con la Repubblica ceca: questi gli obiettivi della presentazione organizzata ieri nel palazzo Manes sulla Vltava, a Praga, dalla Camera di Commercio e dell’industria italo-ceca. A parlare delle prospettive di espansione “con un valore aggiunto”, è stato Zeno D’Agostino, presidente dell’Autorità del Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, che ha descritto “la creazione di un sistema che include sia la logistica sia l’offerta delle aree industriali per ospitare le imprese e gli operatori d’origine italiana in Repubblica ceca”. A ricordare i legami tra Trieste e Praga anche Mario Carini, responsabile delle aziende globali delle Assicurazioni Generali. Oggi da Trieste verso Ostrava, in Repubblica ceca, partono ogni settimana 8 treni. Un numero per tutti: l’incremento del 93% tra 2016 e 2017 del trasporto dell’olio grezzo tramite l’oleodotto Tal dal terminale di Trieste.

Lonza Investments - investimenti alta renditaVip Costruzioni impresa edile Trieste

You may also like...