Torna BoraMata la festa del vento di Trieste

Boramata

Da giovedì 31 a domenica 3 giugno, torna BoraMata la festa del vento di Trieste.

Ritornano il giardino delle girandole e gli aquiloni in piazza Unità, mentre in piazza Ponterosso ci saranno una serie di eventi speciali: dalla presentazione di un libro sui venti dello scrittore inglese Nick Hunt, una serata dedicata alla Triestina che riuscì a battere la Juve con l’aiuto della Bora, le foto dei lettori de Il Piccolo, con la Bora di quest’inverno che verranno esposte e premiate, l’asta di beneficenza con le girandole dedicate alla Fondazione Luchetta Ota D’Angelo Hrovatin per la ristrutturazione della Casa Valussi.

PROGRAMMA

GIOVEDÌ 31 MAGGIO
Giardino di girandole in piazza Unità

Ore 17.45
Inaugurazione Boramata 2018
Il Museo della Bora cerca casa
Rino Lombardi – presidente Associazione Museo della Bora a colloquio con Alfonso di Leva – direttore magazine IES

Ore 18.00
presentazione del libro
“Il depuratore che parla con il mare” – Fresco Editore
Volume esclusivo che racconta l’impianto tecnologico d’eccellenza realizzato per AcegasApsAmga

Ore 20.00
Bora da cantare

CRAMPI ELISI
Maxino, Flavio Furian, Elisa Bombacigno

VENERDÌ 1° GIUGNO
Piazza Unità
Dalle 11.30
Aquilonata in piazza Unità con Filippo Gallina/Filovola

Piazza Ponterosso
Bora a scuola
Dalle 10.30
Esposizione dei lavori dei bambini della Scuola Primaria G. Rodari
Maxicruciverba della bora ideato da Giorgio Dendi

Ore 16.30
Laboratorio costruzione flauti per bambini e adulti con Omero Vanin
(iscrizioni sul posto)

Ore 17.30
Istruzioni per raccogliere il vento
Con Stefano Dongetti
A seguire: raduno degli ambasciatori eolici

Bora e libri
Ore 17.40
Presentazione “A LA RIVERSA”
di Alessandro Ambrosi – Transalpina Editrice

Dalle 18.00
“Leggenda di Madonna Bora”
di e con Edda Vidiz – Speciale edizioni Bora.la
A seguire:
presentazione “Mirela” con Micol Brusaferro – Speciale edizioni Bora.la

Ore 19.00
Nick Hunt, camminare nel vento
Presentazione “Dove soffiano i venti selvaggi” – Neri Pozza
edizione italiana del libro “Where wild winds are”, L’autore dialoga con Riccardo Cepach del Museo Svevo e Joyce
A seguire: anteprima Bloomsday-Ulisse/Eolo

Ore 20.00
Evento Speciale
Nata in una giornata di bora chiara.
Una favola dedicata alla Fondazione Luchetta Ota D’angelo Hrovatin di e con Nicolò Giraldi ed Enrico Cortellino “Cortex”

SABATO 2 GIUGNO
Giardino di girandole in un luogo a sorpresa

Piazza Ponterosso
Ore 15.00
Laboratorio costruzione flauti
per bambini e adulti con Omero Vanin
(iscrizioni sul posto)

Ore 15.30
Ho un’idea con la bora
Spazio aperto alle idee dei triestini

Ore 16.00
Idee di bora
Il Borameter di Paolo Ferluga

Ore 17.00
Boramatite
incontro con l’illustratrice Dunja Jogan, il fumettista Walter Chendi e i Trieste Sketchers
A seguire Boratipi
Incontro con l’Associazione di cultura grafica Typos
Presentazione invito

3 giugno: la giornata nazionale dei Piccoli Musei
Ore 17.30
La bora nell’arte di Miela Reina e Bruno Chersicla
Conversazione con la scrittrice Paola Bonifacio

Ore 18.00
Premiazione 1° Contest fotografico Boramata
In collaborazione con il quotidiano “Il Piccolo”
Proclamazione dei vincitori

Ore 18.30
Premio Boramata – Prima edizione
Una targa speciale a chi ha fatto qualcosa di speciale con la bora.

Ore 19.00
W come WALDEN, W come WIND
Presentazione del primo numero della magazine WALDEN, dedicato al vento.
L’editore Antonio Portanova dialoga con il poeta, scrittore, viandante Luigi Nacci.

Ore 20.00
1953: Una raffica di gol
Quando la bora e la Triestina sconfissero la Juventus
Una serata rossoalabardata in collaborazione con il Comitato “Unione”
per i 100 anni della Triestina
Introduzione artistica di Sara Alzetta, Interventi a sorpresa, memorie e attualità
Tutti gli appuntamenti saranno introdotti e accompagnati dagli InterVenti musicali di Andrea Monterosso – In collaborazione con Scuola 55

DOMENICA 3 GIUGNO
Invito alla giornata nazionale dei Piccoli Musei

Ore 11.00
Benvenuti al Museo della Bora
Visita light allo stand del Museo della Bora
a cura di Rino Lombardi

Invito alla scoperta dei piccoli musei triestini in occasione della giornata nazionale dei Piccoli Musei #giornatapm
Aperture speciali tutto il giorno al Museo del Lavatoio, allo Speleovivarium Erwin Pichl e al Museo della Fondazione Osiride Brovedani

Ore 17.00
Asta delle Girandole
Beneficenza pro Fondazione Luchetta Ota d’Angelo Hrovatin

Gran finale con la banda Refolo

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...