Dipiazza nel 2018 vuole cancellare il “no se pol”

Roberto Dipiazza sindaco di Trieste

TRIESTE, 26 DICEMBRE 2017 – Buoni propositi per l’anno nuovo dal Sindaco di Trieste in carica, Roberto Dipiazza. L’acquisto della fiera per 12 milioni, con un progetto di sviluppo da 65 da parte dell’austriaco Walter Moser; i progetti di altri austriaci per i cinque magazzini di Maneschi; i 18 milioni appena riscossi da Roma per la riqualificazione di “un buco nero della città”, Rozzol Melara; l’albergo che la Hilton sta realizzando in piazza Repubblica; i “tanti interessi per la marina: Fincantieri, gli americani…”. Se l’anno scorso il sindaco Roberto Dipiazza aveva definito Trieste una “città scoppiettante”, stavolta parla di “un momento non frizzante ma incredibile”. E grazie a una inedita armonia istituzionale, il ‘no se pol’ è sparito.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...