Pallanuoto, le orchette battono anche il Cosenza e volano in semifinale

orchette 10 agost 2017

Obiettivo raggiunto. Alle finali scudetto Under 15 femminile di Rapallo, la Pallanuoto Trieste ha superato il Cosenza per 7-3, conquistando così la qualificazione alle semifinali. Per il terzo anno di fila le giovani orchette entrano nel lotto delle 4 squadre più forti d’Italia della categoria, ma questa volta la prestazione non ha soddisfatto appieno gli allenatori Andrea Piccoli e Ilaria Colautti. “Era importante vincere per superare il turno, in questo caso però salviamo solo il risultato. Ora dobbiamo cambiare marcia, ci attende una semifinale durissima e servirà tutto un altro tipo di prestazione”. Alle 18.00 infatti la Pallanuoto Trieste troverà il Bogliasco (nella rivincita della finale scudetto del 2016): chi vince potrà giocare per il titolo tricolore.
Nella gara valida per i quarti di finale con il Cosenza, alle orchette è bastata una partenza sprint per mettere a debita distanza il combattivo Cosenza. Vantaggio alabardato con Mancini, pareggio calabrese (1-1) e poi tre gol consecutivi di Klatowski, Jankovic e di nuovo Mancini: 4-1 alla fine del primo periodo. L’ardore della Pallanuoto Trieste un po’ si spegna e il Cosenza tiene duro nella seconda frazione (0-0) e ribatte colpo su colpo anche nella terza (2-2). A 8’’ dalla sirena finale arriva la rete di Klatowski che chiude i conti sul definitivo 7-3. Ora c’è il temibile Bogliasco, una tra le più serie pretendenti al titolo. Le orchette dovranno dare battaglia.

PALLANUOTO TRIESTE – COSENZA 7-3 (4-1; 0-0; 2-2; 1-0)
PALLANUOTO TRIESTE: Gregorutti, N. Renier, Mancini 2, Sblattero, F. Lonza, Gant, Klatowski 3, Marussi 1, Pasquon, Spadoni, Jankovic 2, Zoch, R. Apollonio, Bozzetta, A. Apollonio. All. Piccoli e I. Colautti
COSENZA: Sena, Reda, Gallo, Malluzzo, Morrone 1, Ingenito, Bruni 2, Ferrara, Pati. All. Fasanella

Almanacco News

You may also like...