Il Coro giovanile regionale del FVG in concerto a Lignano

coro FVG

FRAMMENTI D’INFINITO…

IL CORO GIOVANILE REGIONALE IN CONCERTO A LIGNANO SABBIADORO

MERCOLEDì 26 LUGLIO ALLE ORE 21.15

Dopo il debutto ufficiale nel grande evento nazionale dell’Officina corale del futuro nella basilica di Santa Maria Novella a Firenze, il Coro giovanile regionale del Friuli Venezia Giulia ha avviato la propria attività concertistica con una serie di concerti sul territorio regionale. Il coro dell’Usci FVG diretto da Petra Grassi sarà mercoledì 26 luglio alle ore 21.15 nella chiesa di San Giovanni Bosco a Lignano Sabbiadoro con un concerto nell’ambito del ciclo di concerti Frammenti d’infinito.

Il coro che riunisce giovani coristi scelti per rappresentare la voce della coralità regionale under 30, si è affermato a livello nazionale fin dalle prime esibizioni con la qualità e l’espressività delle esecuzioni, la professionalità dell’approccio e il programma scelto con l’intento di descrivere il paesaggio culturale multiforme della regione di provenienza. Anche nel concerto di Lignano Sabbiadoro verranno proposti al pubblico brani che parlano del passato e del presente nella storia della musica della regione Friuli Venezia Giulia, dal compositore rinascimentale friulano Alessandro Orologio ai protagonisti di spicco della coralità attuale, con l’utilizzo di diverse lingue e linguaggi musicali e senza trascurare uno sguardo sul panorama internazionale. A conclusione del concerto verrà eseguito anche il suggestivo brano Vorrei del compositore Goriziano Patrick Quaggiato, scritto appositamente per il coro e l’importante occasione del suo recente debutto.

Per il pubblico sarà l’occasione per ascoltare una formazione nata come laboratorio di coralità di alto livello su modello del Coro giovanile italiano. Scopo del progetto è offrire ai giovani coristi (attualmente 35 elementi) la possibilità di sperimentare tecniche e repertori che possano essere per loro fonte di studio e ispirazione per la crescita globale della coralità giovanile nella nostra regione. Anche la direzione è nelle mani di una giovane professionista di grande temperamento, che si è già distinta per meriti artistici a livello internazionale e può vantare riconoscimenti importanti a concorsi di direzione corale.

Il concerto è a ingresso libero.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...