Museo Ferroviario di Campo Marzio Progetto di restauro e conservazione

Museo Ferroviario di Campo Marzio ragazze

L’atto che dà il via al progetto di restauro della prima parte del Museo Ferroviario Trieste-Campo Marzio e al suo riutilizzo come polo turistico e museale è stato siglato oggi, un accordo importante per i lavori di ristrutturazione del Museo della Stazione di Campo Marzio, in un’area molto suggestiva e di valore per la nostra città, vicina a dove sorgerà il Parco del Mare e che sarà interessata dallo spostamento del Mercato Ortofrutticolo all’ingrosso (già individuata e acquistata un’area nel Comune di San Dorligo). Questa Stazione ferroviaria diventerà veramente un Museo molto interessante e probabilmente molto visitato.
Il piano di recupero predisposto dalla Fondazione FS Italiane prevede, in una prima fase, il restauro dell’area aperta al pubblico, lungo via Giulio Cesare, dove sarà esposta la collezione di cimeli ferroviari – fra cui alcuni pezzi unici – sia italiani che dell’ex impero Austro-Ungarico. Il polo espositivo resterà chiuso da oggi fino al termine dei lavori e dopo il restauro sarà gestito dalla Fondazione FS con il supporto dei volontari. (Com. TS)

Lonza Investments - investimenti alta renditaVip Costruzioni impresa edile Trieste

You may also like...

1 Response

  1. mario ha detto:

    Fonte Onorevole Romina MuraCi siamo quasi.
    La nostra proposta di legge sulle ferrovie turistiche è quasi definitiva.

    MARTEDÌ 25 LUGLIO 2017 17.26.56

    PDL FERROVIE TURISTICHE, DOMANI IN LAVORI PUBBLICI SENATO TERMINE EMENDAMENTI

    (Public Policy) – Roma, 25 lug – La commissione Lavori pubblici del Senato ha fissato a domani, 26 luglio, alle 18, il termine per la presentazione degli emendamenti alla pdl per lo sviluppo delle ferrovie turistiche. Il provvedimento è stata riassegnato di recente in sede deliberante in commissione e si avvia ad essere approvato senza modifiche. (Public Policy) @PPolicy_News NAF 251720 lug 2017 Mura