Barcola, muore nuotando, sospetto shock termico

Barcola topolini

Non resiste al desiderio di una bella nuotata nello specchio di mare del quarto topolino, a Barcola. Così, una donna non ancora identificata, perde la vita stamattina verso le 8,20, a causa, probabilmente, di uno shock termico. L’abbassamento repentino della temperatura corporea può essere fatale alle persone non abituate. L’acqua, nella mattinata odierna, non supera i 19 gradi così come riportato da Meteo Trieste ed è sufficiente per causare problemi circolatori.
La vittima, una donna, è stata soccorsa immediatamente dai bagnini che hanno fatto il possibile per rianimarla mentre sopraggiungevano i soccorsi.
Causa del decesso presunta: annegamento per arresto cardiocircolatorio.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...