Pallacanestro, incredibile Alma Trieste vola in semifinale

pallacanestro Alma Trieste vs Tortona playoff

ALMA PALLACANESTRO TRIESTE – ORSI TORTONA 74 – 60 (16-19, 32-30, 49-50)

ALMA PALLACANESTRO TRIESTE: Parks 16 (6/8, 4/5 tl), Bossi 3 (1/4 da tre), Coronica 4 (2/2), Pecile, Baldasso 7 (2/5 da tre, 1/2 tl), Simioni, Prandin 2 (1/3), Cavaliero 21 (3/5, 4/6 da tre, 3/4 tl), Da Ros 16 (6/10, 1/1 da tre, 1/2 tl), Cittadini 5 (2/3, 1/3 tl). N.E.: Ferraro, Gobbato. All. Dalmasson. Ass. Praticò, Legovich

ORSI TORTONA: Greene 13 (6/8, 1/2 tl), Cosey 17 (7/14, 1/4 da tre), Alviti 2 (1/3), Ricci G. 10 (2/7, 2/4 da tre), Sanna 2 (1/1), Conti, Mascherpa 1 (1/2 tl), Garri 15 (4/7, 1/4 da tre, 4/5 tl). N.E.: Taverna, Ricci F., Apuzzo. All. Cavina. Ass. Casalone

ARBITRI: Borgo (Dueville – Vi), Terranova (Ferrara), Gagno (Spresiano – Tv)

NOTE: Tiri dal campo Trieste 28/56 (20/36 da due, 8/20 da tre, 10/16 tl), Tortona 25/68 (21/42 da due, 4/26 da tre, 6/9 tl). Rimbalzi Trieste 39 (31+8, Parks 9), Tortona 37 (24+13, Garri 11). Assist Trieste 14 (Bossi e Cavaliero 4), Tortona 10 (Sanna e Garri 3). Cinque falli: Alviti, Ricci

SPETT: 5106

PARZIALI: 16-19, 16-11, 17-20, 25-10

Trieste per centrare il match point casalingo e staccare il pass per la semifinale playoff senza doversi giocare la bella in quel di Voghera, Tortona per riportare a casa propria la serie e costringere i biancorossi ad affrontare l’ultimo e decisivo atto lontani dall’Alma Arena.

Di fronte ad un palazzo colorato di rosso e alle telecamere di Sky Sport, Dalmasson inizia il match con Bossi, Pecile, Cavaliero, Parks e Da Ros, Cavina risponde con Cosey, Greene, Sanna, Ricci e Garri.

Partono meglio gli ospiti, un Ricci ispiratissimo mette due triple consecutive, Trieste impiega un po’ a entrare in partita e viene tenuta in gara soprattutto da Cavaliero e Parks. Garri porta Tortona al massimo vantaggio (+7), Cavaliero è però caldo e l’Alma riesce a rimanere a contatto (10-14 al 6′). Ancora Garri col gioco da tre punti, i ‘leoni’ vanno poi a bersaglio in lunetta e per i biancorossi provvedono a ricucire Bossi e nuovamente Cavaliero, al 10′ è +3 esterno (16-19).

Il secondo parziale parte con il Citta che schiaccia subendo fallo, senza tuttavia completare il gioco da tre punti. Negli ospiti Greene è molto ispirato e tiene i biancorossi a distanza (20-24 al 13′). La riscossa giuliana si concretizza con un gioco da tre punti di Parks e quattro punti in fila di capitan Coronica, l’Alma trova il primo vantaggio della serata e le gradinata straripano d’entusiasmo (27-24 al 16′). Parks si prende la scena nella parte finale del primo tempo, portando Trieste fino al +6, rintuzzato negli ultimi due possessi da Tortona con Cosey e Garri, all’intervallo lungo il match è apertissimo (32-30).

Subito Da Ros ad aprire il terzo quarto, l’Alma prova a creare il solco ma i ‘leoni’ non mollano e restano a stretto contatto. Da Ros, Cittadini, una tripla siderale di Cavaliero mentre Tortona risponde con Greene, si scollina metà frazione sul +6 biancorosso (45-39). Negli ultimi quattro è Cosey-show, undici punti in fila per l’americano di Tortona, Trieste muove il punteggio con Cavaliero e Da Ros ma al 30′ si ritrova sotto, seppur di misura (49-50).

Gli ultimi 10′ si aprono con Ricci che manda i piemontesi a +3, Cavaliero mette cinque punti in fila con una bomba che spella le mani al muro rosso dell’Alma Arena, Parks esalta ulteriormente la platea con sei punti in fila, compreso un pazzesco alley-oop su delizioso assist di Da Ros, Cavina chiama subito timeout (60-52 al 34′). Garri, Ricci e un 1/2 di Mascherpa dopo un antisportivo a Cavaliero dicono che la festa giuliana ancora non s’ha da fare, Baldasso trova però una tripla dal peso specifico esponenziale per ridistanziare l’orgogliosa squadra ospite (63-56 al 36′). La difesa dell’Alma chiude ogni varco, le triple di Baldasso e Cavaliero dilatano il gap, rimpinguato da Da Ros con un gran canestro dalla media, si arriva a +13 ad appena novanta secondi dalla fine, i decibel dello straordinario pubblico triestino aumentano verticalmente d’intensità. L’ultimo minuto porta a un canestro di Alviti, a un viaggio in lunetta di Baldasso che frutta un punto e all’appoggio al vetro di ‘Bobo’ Prandin per il definitivo 74-60, l’Alma chiude il match e la serie palla in mano, di fronte ad oltre 5mila tifosi in delirio.

Trieste chiude i giochi con Tortona sul 3-1, conquistando uno straordinario traguardo chiamato semifinale playoff, risultato ottenuto dovendo per giunta fare a meno per due partite e mezzo di un elemento chiave come Javonte Green. Ad attendere la squadra di Dalmasson per giocarsi un posto in finale promozione, sarà la Fortitudo Bologna di coach Boniciolli, capace di superare Treviso in quattro partite. Da lunedì fari puntati nuovamente sull’Alma Arena, teatro delle prime due partite della serie e dell’eventuale bella. Domani il gruppo beneficerà di un giorno di riposo, da mercoledì inizierà l’avvicinamento a questo imperdibile appuntamento.

Per il momento, stasera, spazio alla festa. Trieste è nelle magnifiche quattro!

http://www.pallacanestrotrieste2004.it/
(Credits: Foto Macovaz)

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...