Internet superveloce al Palmanova Outlet Village, un regalo a tutti i clienti

Palmanova Outlet Village

Internet of things, wi-fi e digital signage: al Palmanova Outlet Village la rivoluzione della fibra accelera acquisti e migliora il business dei punti vendita. Triveneto Servizi: «Ecco come cambieremo le abitudini di clienti e negozianti».

Maggio – L’esperience al centro del cliente. Migliorare l’esperienza di vendita, innovando e creando la piena soddisfazione del cliente e dei punti vendita. È questo che si è voluto fare portando al Palmanova Outlet Village la fibra. Novità assoluta di Maggio 2017 è infatti quella della tecnologia internet super-veloce alla shopping destination di Aiello del Friuli.
«Si tratta di 150 megabit simmetrici, ossia movimenti di dati costanti in upload e in download che si muovono ad una velocità quaranta volte superiore di una connessione standard – commenta Andrea Magro co-titolare di Triveneto Servizi, società specializzata nei segmenti IT e web, ideatrice e curatrice del progetto -. Questi fiumi tecnologici esistono solo lungo le autostrade, alcune strade statali e lungo le ferrovie ma sono ancora troppo pochi, purtroppo, gli operatori privati interessati ad investire in opere di medio periodo».
Il Palmanova Outlet Village ci ha creduto e ha investito 67.100 euro per la buona riuscita del progetto.
«Abbiamo attinto la fibra dalla dorsale che corre lungo l’autostrada A4, collegando direttamente il flusso con la centrale di Milano da dove parte internet a livello nazionale – spiega Magro -. Questo del Palmanova Outlet Village è il nostro più grande successo che perfeziona il know how maturato in una precedente esperienza nel Veneto orientale. Si tratta di un modello d’eccellenza e buona prassi che si può replicare in altre aree, ad esempio zone depresse, prive di connessione».
«L’introduzione della fibra al Village contribuirà a cambiare le abitudini della clientela e dei punti vendita – sottolinea Marco Zuin, socio di Triveneto Servizi -. Migliorerà la gestione dei server interni aziendali, connessi in tempo reale alle case madri. Inoltre si presenterà, grazie alla tecnologia voip, la possibilità di un significativo abbattimento delle bollette telefoniche degli store ed infine porterà un miglioramento nella experience della clientela».
Sono infatti stati installati, lungo le vie del Village, più di 30 access point che forniranno un wi-fi super veloce nelle aree comuni.
«Siamo molto soddisfatti per la buona riuscita di questo progetto che consentirà di migliorare la permanenza al Centro e la shopping experience. Parimenti siamo entusiasti della proficua collaborazione con Triveneto Servizi e Infracom, partner operativo del progetto – dichiara Domenico Casagrande, direttore del Palmanova Outlet Village -. Stiamo lavorando in ottica di potenziamento di servizi alla clientela, come l’implementazione al Centro del wi-fi gratuito. Vorremmo inoltre fosse implementato entro l’anno al Centro un altro importante progetto, quello dei digital signage. Si tratta di totem multimediali che consentiranno di inviare comunicazioni in tempo reale alla clientela (promozioni, iniziative, eventi, informazioni). In serbo, a breve, altre importanti novità ma non voglio anticipare nulla».

About Triveneto Servizi
La società ha sede a Spinea, nel Veneziano, ed è composta da tre soci: Marco Zuin, Andrea Magro e Roberto Bontempi. La fondazione nel 2012 ad Udine, nel 2014 la rivisitazione dell’assetto societario ora diviso in due compartimenti: quello tecnico operativo e quello progettuale. Triveneto Servizi è punto di riferimento stabile per gestione hardware e impianti IT per istituti assicurativi, turismo, aziende di servizio, aziende di produzione, istituti di credito, banche, sanità. A diverso titolo vi lavorano una ventina di persone, ha sede operativa nel Veneziano.

About Palmanova Outlet Village
Il Palmanova Outlet Village, inaugurato nel 2008, si estende su 22 mila mq e attualmente conta oltre 90 negozi di marca (tra cui Alberta Ferretti-Moschino, Aldo Bruè, Annarita N, Baldinini, Botticelli, Calvin Klein, Desigual, Fedon, Iceberg, Nike, Adidas-Reebok, Guess, Liu Jo Uomo, Piquadro, Pollini, Tommy Hilfiger), si configura come una delle principali realtà economiche dell’area su cui opera. È meta ambita di un importante numero di visitatori stranieri – vista la vicinanza con l’Austria, la Slovenia e la Croazia – e del Belpaese, stimati sui 3 milioni l’anno, e di turisti che stagionalmente e non frequentano il mall, grazie alla vicinanza con la città di Venezia e Trieste e le località balneari di Grado e Lignano Sabbiadoro, oltre che al posizionamento strategico sull’A4.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...