Fé Ste Feste Festival #7: Katarina Fischer + Stefano Schiraldi Band

Stefano Schiraldi

A grandissima richiesta torna Fè Ste Feste Festival per un imperdibile appuntamento: sabato 8 aprile alle ore 21.00 inaugurazione della personale dell’artista Katarina Fischer che, in esclusiva assoluta per il Posto delle Fragola, esporrà le sue ultime creazioni dal titolo “Questo pazzo pazzo clima”. Una visione molto suggestiva sul clima, sul tempo, su insiemi di condizioni.
A seguire il concerto di Stefano Schiraldi & Band. La voce più tagliente della città presenta il suo irresistibile repertorio di visioni, magoni e irrisioni ad altissimo tasso di morbin cantautoriale. Chiamatelo blues, swing o semplice poesia: il dialetto triestino non è mai stato così cool.

Stefano Schiraldi – voce e chitarra, testi e musica
Gabriele Cancelli – cornetta
Valentino Pagliei – contrabbasso
Romano Bandera – percussioni

KATARINA FISCHER

“Questa mostra nasce una sera per scherzo, o per affetto verso molti colleghi che già hanno esposto e collaborano alle mostre in Posto delle fragole. Ho lavorato per alcuni anni nei musei, ho visto molta arte e ne sono felice. Poi ho smesso, non lavoravo e avevo molto tempo libero. Ho iniziato a notare di più i quadri sulle pareti dei bar, gli adesivi faidate alle fermate degli autobus, il lavoro di qualche vetrinista. Ho di nuovo avuto tempo di camminare con il collo eretto, riuscendo a camminare sui marciapiedi guardando avanti e non per terra, e ho visto vetri di finestre decorate da bambini. L’arte, in qualsiasi forma vogliamo intenderla, è viva e lotta insieme a noi. Non c’è disastro che possa fermare e rinchiudere l’arte intesa come spazio di libertà, di godimento, di comunicazione. La vicinanza del museo dell’Antartide non può che farmi venire in mente lo scioglimento dei poli, le sue ragioni e gli effetti. È così che nasce questa esposizione. Katarina”.

STEFANO SCHIRALDI

Stefano Schiraldi compone, suona e canta da sempre. È un’irrefrenabile music machine che negli anni ha sfornato centinaia, se non migliaia di melodie allegre, tristi, euforiche, disperate.
Ogni canzone una storia, e ogni storia uno stato d’animo: Schiraldi ama perdersi nei paradossi della quotidianità, se non dell’attualità più scottante, per cavarne parole e note sempre sospese tra entusiasmo e disincanto.
Dal 2001 è il cantastorie del Pupkin Kabarett, mentre da qualche anno accompagna alcuni tra i migliori spettacoli di prosa prodotti in regione e in Slovenia: La melodia del corvo di Pino Roveredo, Dell’umiliazione e della vendetta di Marcela Serli, Il cortile e Pali di Spiro Scimone, The story of the panda bears told by a saxophonist who has a girlfriend in Frankfurt del rumeno Matej Visniec, I like war di Ugo Pierri, GIU’ di Spiro Scimone, Come cavalli che dormono in piedi di Paolo Rumiz.
Del 2015 è il suo disco Trombeta stonada che raccoglie 14 tra inediti e pezzi storici.
Per il cinema nel 2016 ha realizzato la colonna sonora del lungometraggio “Comedy of tears” per la regia di Marko Sosic.

Fè Ste Feste Festival è un evento ideato e organizzato dalla cooperativa sociale La Collina. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito e si svolgono al Posto delle Fragole.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...