Trieste ospiterà le partite del Campionato Europeo di Calcio Under 21 del 2019

Per la prima volta a Trieste un evento calcistico dalla caratura internazionale

Mauro Milanese con Gigi Di Biagio

Il capoluogo regionale sarà dopo Bologna, Cesena, Reggio Emilia, Udine e San Marino, ad ospitare le partite del Campionato Europeo di Calcio Under 21 del 2019.

Ieri mattina l’Amministratore Unico della Triestina Mauro Milanese è stato ricevuto dal Ministro dello Sport Luca Lotti a Palazzo Chigi assieme al Governatore della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Seracchiani, il direttore generale della FIGC Michele Uva, il Presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio e al presidente del Coni Giovanni Malagò i quali, nella successiva conferenza stampa, hanno ringraziato l’U.S. Triestina Calcio 1918 e il Comune di Trieste per l’impegno profuso per aggiudicarsi la manifestazione.

I campionati europei Under 21 costituiscono un evento molto importante e potranno essere un volano non da poco per l’economia e il turismo della città di Trieste: basti pensare che il giro d’affari del recente Europeo svoltosi in Slovacchia a otto squadre si è aggirato intorno ai 70 milioni di Euro. E nel 2019 le squadre coinvolte saranno dodici.

L’aggiudicazione di un evento dalla portata così importante avrà dei riflessi molto positivi anche per la Triestina: lo stadio “Rocco”, infatti, per l’occasione verrà rimodernato attraverso dei lavori di adeguamento come previsto dalle normative UEFA, a cominciare dai lavori di rifacimento degli spogliatoi, che avranno inizio già nell’estate 2017.

Nella foto Mauro Milanese con Gigi Di Biagio, attuale allenatore della Nazionale Under 21 e già compagno di squadra di Milanese nell’Under21 ai tempi di Boninsegna quale commissario tecnico.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...