L’illustratrice Elisa Gandolfo al Nordio di Trieste

elisa-gandolfo-orco

L’illustratrice Elisa Gandolfo al Nordio di Trieste, per la 12a edizione di Questa Volta metti in scena…
Torna al Liceo artistico Nordio, non più da studentessa ma in veste di docente Elisa Gandolfo per l’ultima tappa degli stage “Mettiamoci all’Opera”, nell’ambito del progetto “Questa Volta metti in scena..la Donna” giunto alla 12′ edizione e che prevede tra l’altro anche un concorso e diverse esposizioni in Italia e Slovenia.

Il tema di quest’anno “…la Donna”con un sottotitolo che porta in una direzione felice e desiderabile e al suo netto contrario – Dalle Fiabe a lieto fine alle Storie meno allegre – porterà gli studenti ad indagare sulla figura femminile, tenendo conto di considerazioni antropologiche, sociali, storiche e culturali quali spunti da approfondire.

Anche gli stage “Mettiamoci all’Opera” – tre laboratori in tre città diverse, propedeutici allo sviluppo del tema del concorso – sono stati strutturati per scomporre il tema proposto da diversi punti di vista con visiting professor provenienti da ambiti lavorativi creativi, stage gratuiti e rivolti alle scuole superiori.

Dopo aver incontrato al Liceo artistico Sello di Udine Luigina Tusini, artista che ha firmato diverse scenografia (ultima per lo spettacolo inaugurale del Teatro Contatto di Udine, per la regia di Rita Maffei), ha fatto seguito al Ginnasio italiano di Capodistria G.R.Carli la scultrice slovena Katja Smerdu.

L’ultimo stage di Trieste, vedrà sedere in cattedra una giovanissima ma solo anagraficamente, l’illustratrice Elisa Gandolfo, ex studentessa del Nordio. Dopo la Scuola Internazionale di Comics di Padova, diverse collaborazioni – le sue illustrazioni sono diventate scenografie per uno spettacolo al Rossetti, ha realizzato i disegni per un cortometraggio premiato poi a Bologna – e ricco il bagaglio di esperienze che verrà offerto agli studenti sia dello stesso liceo che ospita lo stage che di altre scuole che interverranno.

Questa Volta metti in scena..la Donna diretta da Lorena Matic, è organizzato dall’Associazione culturale Opera Viva, con la collaborazione del Comune di Duino Aurisina, il Comune città di Capodistria, le Obalne Galerije Piran, la Comunità autogestita degli Italiani Tartini Pirano, il Fai delegazione di Trieste e Media Partner TV Capodistria.

Scade il 19 dicembre il termine per la consegna degli elaborati partecipanti al concorso – bando reperibile presso le segreterie scolastiche. A gennaio si conosceranno i vincitori scelti dalla giuria, a cui faranno seguito diverse esposizioni a Trieste e a Capodistria.

per info:
assoc.operaviva@libero.it
www.assocoperaviva.it
facebook OPERA VIVA Trieste
Twitter @AssocOperaViva

illustrazione di Elisa Gandolfo

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...