Pallamano Opicina cede alla Pallamano Trieste a titolo temporaneo Jacopo Muran

jacopo-muran-pallamano-alabarda-opicina

Con la presente l’Asd Pallamano Opicina annuncia la cessione alla Pallamano Trieste a titolo temporaneo delle prestazioni di Jacopo Muran. Centrale classe 1990 (ma all’occorrenza anche ala sinistra di buon spessore), Muran entra a far parte definitivamente della rosa a disposizione del nuovo tecnico biancorosso Vlado Hrvatin, reduce dalla seconda vittoria in altrettante gare nel girone A della Divisione Nazionale Serie A 2016/2017. Un trasferimento che va a testimoniare ancora una volta il solido rapporto di collaborazione tecnica che intercorre tra le due realtà pallamanistiche cittadine.

Una trattativa, va detto, quella che ha portato Muran in maglia biancorossa, figlia anche dell’ottimo rendimento espresso dal giocatore triestino nello scorso campionato cadetto, vinto all’ultima giornata proprio dall’Alabarda Opicina. Muran nella scorsa stagione agonistica con 34 segnature in 12 apparizioni (sulle 14 partite totali disputate dai gialloneri) era infatti risultato il quarto miglior realizzatore dei giuliani. In aggiunta, grazie alle 4 segnature messe a segno nella decisiva sfida conclusiva con l’Oriago, Jacopo è riuscito a tagliare il prestigioso traguardo delle prime 100 realizzazioni con la maglia dell’Alabarda.

Tutto lo staff dell’Alabarda Opicina coglie quindi l’occasione per augurare pubblicamente tutte le migliori fortune a Jacopo per questa nuova avventura agonistica a tinte biancorosse.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...