CUFFIE D’ORO torna a Trieste!

CUFFIE-D-ORO_133

Cuffie d’Oro, l’unico Radio Awards d’Italia, torna a Trieste. Lo ha annunciato Fabio Carini, ideatore della rassegna radiofonica insieme a Charlie Gnocchi, in occasione dell’inaugurazione della mostra dedicata alla radio nell’ambito del Premio Papa Hemingway di Caorle a cui, assieme all’organizzatore Roberto Vitale ed al sindaco Luciano Striuli , ha preso parte in qualità di ospite d’onore anche Fernando Proce, inconfondibile voce di Rtl 102.5.

Nato nel 2011 a Trieste e organizzato dalla società 42K, lo scorso anno lo show che premia il meglio della radio italiana si è svolto all’Expo di Milano, una vetrina importante in quanto virtuale centro del mondo.

«Il recente cambio al vertice del Comune di Trieste con il ritorno del sindaco Roberto Dipiazza – spiega Carini – è stato determinante nella scelta di riportare Cuffie d’Oro nel capoluogo giuliano, in quel Politeama Rossetti che aveva fatto registrare il tutto esaurito nel 2014. A differenza della precedente, questa Amministrazione – prosegue l’attuale general manager dei Radio Awards – ha a cuore i grandi eventi che sono in grado di proiettare Trieste in un panorama di assoluto rilievo, garantendole visibilità e ritorno a livello turistico».

Negli anni passati, infatti, centinaia di spettatori erano giunti a Trieste anche da fuori città e da fuori regione, mentre le ultime tre edizioni sono comunque state trasmesse in diretta streaming con decine di migliaia di accessi da tutta Italia.

Cuffie d’Oro è diventato, anno dopo anno, un punto di riferimento per le principali radio del panorama italiano grazie a presenze di personaggi del calibro di Fiorello, Linus, Marco Mazzoli e lo Zoo di 105, Platinette, Fernando Proce, Max Giusti, i Dear Jack, i The Kolors, Giuseppe Cruciani o Enrico Mentana, solo per citarne alcuni.

La data ufficiale della serata a Trieste, che vedrà arrivare nuovamente in città volti e voci famose delle principali emittenti radiofoniche nazionali, verrà comunicata a breve ma dovrebbe essere compresa tra la prima e la seconda metà di ottobre.

Tra le novità dell’edizione 2016 un nuovo spazio garantito alle radio locali e interregionali di tutta Italia, che potranno candidarsi per aspirare alla conquista di una delle Cuffie d’Oro, mentre è al vaglio dell’organizzazione un’iniziativa collaterale alla show principale, che possa dare spazio alle tante band giovanili emergenti.

NELLA FOTO: un’immagine del 2014 al Politeama Rossetti con Fabio Carini e Charlie Gnocchi.

Micol Brusaferro

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...