Vergognoso atto intimidatorio in via d’Alviano, strappati manifesti elettorali

manifesti-psi-strappati

Riceviamo il seguente comunicato, che riportiamo integralmente:

Manifesti strappati al Psi in via d’Alviano «Grave atto intimidatorio, vigliacchi non vi fermeranno»

Lo dichiara Gianfranco Orel, segretario cittadino del Partito Socialista Italiano

«Apprendiamo con sgomento un grave atto di vandalismo verificatosi in Via d’Alviano, dove sono stati strappati e gettati a terra dei manifesti elettorali della nostra lista Verdi-PSI».

A sottolinearlo Gianfranco Orel, segretario della federazione di Trieste del Partito Socialista Italiano.

«Questo fatto – continua la nota – è tanto più grave in quanto non solo denota disprezzo per le regole più basilari ma per tutto il legittimo corso democratico».

«D’altra parte – sottolinea Orel – , non possiamo che compiacerci d’essere considerati una lista scomoda da oggetto di becero vandalismo. Tali azioni danno solo atto di una manifesta incapacità di sostenere un confronto argomentato e di proporre una qualsiasi visione politica strutturata».

«Sulla base di queste considerazioni – conclude – , come socialisti, invitiamo i cittadini a ponderare bene la loro scelta del 5 giugno: questi, sono gesti che parlano molto più dei programmi».

Gianfranco Orel

Almanacco News

You may also like...