ROCKHISTORY continua : sabato èSTORIA al Festival Internazionale di Gorizia

mappa-rockhistory

Reduce dal Salone Internazionale del Libro di Torino, il progetto è protagonista, sabato 21 maggio, al FESTIVAL INTERNAZIONALE DI GORIZIA ÉSTORIA e il 24 maggio a Mittelteatro di Cividale

Dopo i 10mila studenti coinvolti e le oltre 90 conferenze in tutta la regione, il rock sbarca a èStoria e si racconta in un appuntamento già sold out con 400 studenti delle Scuole Secondarie di secondo grado della provincia di Gorizia. Già conquistato, lo scorso giovedì, il pubblico del Salone Internazionale del Libro di Torino, il progetto RockHistory di Gabriele Medeot sarà ospite sabato 21 maggio del prestigioso festival goriziano dedicato alla storia; il 24 maggio doppio appuntamento a Cividale del Friuli con i ragazzi di Mittelteatro: alle 10 per la conferenza multimediale, alle 20.30 per il concerto live della RockHistory Band, tutto al Teatro Ristori.

Rock e musica come non sono mai stati raccontati: RockHistory, il progetto di Gabriele Medeot che ha già conquistato oltre 10mila studenti in tutto il Friuli Venezia Giulia, è pronto per affrontare il festival internazionale èStoria di Gorizia. Sabato 21 maggio, alle ore 10.00, presso la Tenda Erodoto – (Giardini Pubblici – Corso Verdi), 400 studenti delle Scuole Secondarie di secondo grado della provincia di Gorizia avranno l’opportunità di viaggiare nel tempo “a ritmo di rock” ripercorrendo i cambiamenti storici e sociali attraverso i musicisti e le canzoni più importanti dalla fine degli anni Sessanta al 2000.
A seguire, martedì 24 maggio, il progetto viaggia fino a Cividale del Friuli, dove sarà ospite di Mittelteatro, la rassegna interamente fatta e dedicata ai giovani: al mattino, dalle 10, il Teatro Ristori ospita la conferenza multimediale sui tre decenni di Storia del rock, mentre la sera, alle 20.30, i video e gli ascolti lasciano spazio al live della RockHistory Band, composta da musicisti professionisti che ripercorrono le più importanti tappe della storia affrontate durante la conferenza.

RockHistory è un percorso culturale multimediale entusiasmante – fatto di narrazione, ascolti, video e coinvolgenti intersezioni tra storia, società, musica, costume e politica – che è da poco diventato anche un libro, presentato in anteprima il 12 maggio al Salone Internazionale del Libro di Torino: edito da Tsunami (in libreria da settembre) il volume – associato alla presentazione/conferenza di Medeot – ha saputo conquistare il numeroso pubblico presente. Il libro – parallelo al progetto – di RockHistory ripercorre in maniera dinamica e avvincente gli ultimi 30 anni di storia e li racconta con lo stile originale che da sempre caratterizza gli incontri di Gabriele Medeot con le scuole.
Uno stile che lo scorso 13 maggio ha saputo affascinare anche gli studenti del Liceo Musicale di Torino (capofila dei Licei Musicali italiani) e le diverse delegazioni delle Consulte Provinciali del Piemonte accorsi nella sede centrale dello stesso Liceo per assistere a una lezione storico musicale finita tra gli applausi dei ragazzi e dei docenti.

Sul prestigioso palcoscenico del festival èStoria, RockHistory affronterà il tema della schiavitù rileggendolo e declinandolo attraverso alcuni dei più importanti momenti della storia del Rock degli ultimi decenni. Dai Beatles sino alla Summer of Love contro la guerra in Vietnam, dall’avvento del punk contro il thatcherismo all’omologazione agli anni ’80 del disimpegno musicale e dell’edonismo reaganiano, dall’impegno del Live Aid contro la fame nel mondo al ruggito antirazzista del rap degli anni ’90, RockHistory è di impatto forte e sicuro: 400 studenti a éStoria ne seguiranno le sorti in un viaggio lungo oltre trent’anni, grazie all’entusiasmo e l’originalità di approccio del preparatissimo ed empatico EmCee, Gabriele Medeot. Lo stesso capiterà a Cividale del Friuli, dove centinaia di ragazzi, già impegnati nelle attività teatrali di Mittelteatro, potranno seguire il corso della musica rock e dei suoi rapporti con la storia, la società, la politica e – più trasversalmente – anche con le altre manifestazioni artistiche.

RockHistory è un progetto di Cam ArteMusica – Gabriele Medeot
Gode del sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Assessorato alla Cultura
È in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale di Gorizia
Con il contributo della Fondazione Ca.Ri.Go e del Comune di Gorizia
Con il patrocinio del Comune di Monfalcone


Gabriele Medeot
ROCKHISTORY
SuonalaStoria

Collana: Le Tormente 9
Formato: 15×21
Pagine: 168 pagine a colori Prezzo: 15,00 Euro
ISBN: 978-88-96131-91-2
In libreria Settembre 2016

La musica, come ogni forma d’arte, vive e si alimenta delle emozioni, delle esperienze, delle speranze e degli sguardi delle persone, delle comunità, del mondo. In una parola, la musica è vissuto, ed è legata a filo doppio con le vicende in continuo divenire dell’umanità.

ROCKHISTORY – SUONA LA STORIA concretizza in formato cartaceo la fortunata serie di incontri che l’autore, Gabriele Medeot, sta tenendo ormai da diverso tempo in molte scuole del Nord Italia di fronte a platee sempre numerose di studenti interessati. In queste sue lezioni multimediali, che rimanendo fedeli a una terminologia musicale è forse più appropriato chiamare “performance”, Medeot traccia parallelismi e collegamenti tra lo sviluppo e l’evoluzione musicale dagli anni ’60 sino ai 2000 e lo scorrere della storia, con i suoi avvenimenti cardine e gli sconvolgimenti che hanno segnato la fine dello scorso secolo e l’inizio di quello nuovo.

Dai Beatles sino alla Summer of Love contro la guerra in Vietnam, dall’avvento del punk contro il thatcherismo e l’omologazione agli anni ’80 del disimpegno musicale e dell’edonismo reaganiano, dal ruggito antirazzista del rap degli anni ’90 sino all’impegno del Live Aid contro la fame nel mondo, ROCKHISTORY – SUONA LA STORIA condensa nelle sue pagine sia il cambiamento e la diversificazione subiti dalla musica degli ultimi cinquant’anni, che come siano andati di pari passo con i
mutamenti politici e sociali della nostra società.

Scritto con un linguaggio semplice e diretto, e arricchito da diversi contenuti video (visualizzabili con il proprio smartphone), ROCKHISTORY – SUONA LA STORIA è uno strumento perfetto per avvicinare i giovani sia all’immenso mondo della musica in pressoché tutte le sue declinazioni che all’attualità che li circonda, dove loro stessi possono essere agenti di cambiamento e parte attiva anche solo imbracciando uno strumento o andando a un concerto.

un marchio di A.SE.FI. Editoriale Srl Via dell’Aprica, 8 – 20158 Milano
Tel. 02 66802277 – Fax 02 69009953
info@tsunamiedizioni.it – www.tsunamiedizioni.it Facebook: Tsunami Edizioni – Twitter: @tsunamiedizioni Distribuzione: Messaggerie Libri
Promozione: NFC

Almanacco News

You may also like...