Primo libro italiano sulle residenze di scrittura con Gabriella Musetti e Corrado Premuda

copertina-libro-Tiziana-Colusso

NEL PRIMO LIBRO SULLE RESIDENZE DI SCRITTURA IN EUROPA ANCHE GABRIELLA MUSETTI E CORRADO PREMUDA

È stata presentata a Roma, alla Fiera della Piccola e Media Editoria “Più libri più liberi”, la prima guida italiana alle residenze di scrittura in Europa: “Torri d’avorio & autori in tour” (Robin Edizioni) di Tiziana Colusso. Il volume parla delle Writers Houses e dei programmi di residenza di scrittura, forme peculiari di co-housing creativo o di mecenatismo per gli scrittori, in un’epoca in cui l’evoluzione socio-economica globale spinge verso la sharing economy. Nel libro, con la prefazione dell’onorevole Silvia Costa, Presidente della Commissione Cultura e Istruzione del Parlamento Europeo, ci sono i contributi di autori come Davide Enia, Monica Lanfranco, Giulia Niccolai, Mariolina Venezia e di due triestini: Gabriella Musetti e Corrado Premuda. Musetti parla di “Residenze Estive” che dirige a Duino, Premuda racconta la sua recente esperienza di un mese nella Casa degli Scrittori in Croazia, a Pisino. Dice Tiziana Colusso: “Per questa guida, la prima in lingua italiana, frutto di esperienze personali sviluppate lungo molti anni e chilometri, ho scelto una formula interattiva, chiedendo anche ad autori e traduttori letterari di vari paesi di raccontare le loro esperienze di residenze, e intervistando alcuni responsabili delle Writers Houses europee. Lo scrittore-viaggiatore può sentirsi a casa in ogni punto d’Europa, entrare subito in rete, in circolo, nel farsi stesso della scrittura come avventura.”

Corrado-Premuda-foto-maria-luisa-runti

Gabriella-Musetti

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...