Al via “Jazz in Progress” con Giorgio Pacorig e Zeno De Rossi

giorgio_pacorig_foto-di-Luca-d_Agostino

Associazione Nuovo Corso – Monfalcone

Al via “Jazz in Progress” con Giorgio Pacorig e Zeno De Rossi, primo di undici concerti di alto livello.
Giovedì 5 novembre alle 21 al Carso in Corso di Monfalcone.
Ingresso libero

Riparte dal jazz l’Associazione Nuovo Corso di Monfalcone, che giovedì 5 novembre alle 21 (ingresso libero) ospita, nei locali de Il Carso in Corso di Monfalcone, il primo di undici concerti che formano la rassegna “Jazz in Progress” (al suo terzo anno con questo nome). Il primo concerto vede protagonisti Giorgio Pacorig (pianista e tastierista staranzanese che vanta fama e collaborazioni di livello internazionale e che è una firma di riferimento dello scenario jazz ormai da diversi lustri) e il batterista e compositore Zeno De Rossi, interprete tra i più richiesti sulla scena jazz italiana e – tra gli altri – batterista di Vinicio Capossela per molti anni.

De Rossi e Pacorig si conoscono da anni e da anni danno vita a formazioni che esplorano gli spazi musicali più disparati. A Monfalcone presentano il loro ultimo lavoro in “duo”: un sognante confronto tra strumenti (rigorosamente acustici, in questo caso) dove entrambi i solisti – abili e versatili “cercatori di suono” – ripercorrono con soave intimità il proprio ambiente musicale di riferimento.

Giorgio Pacorig, diplomato in pianoforte classico, si perfeziona a “Siena Jazz” e con Muhal Richard Abrams e Roscoe Mitchell. Dal 1989 è attivo come interprete, compositore e leader delle più svariate formazioni, affrontando repertori che spaziano dal jazz alla musica elettronica, dalla musica per film alla musica improvvisata e avendo modo di collaborare con numerosi musicisti di varia estrazione e provenienza. Suona regolarmente in Italia e all’estero nei club, nelle sale e nei festival più rinomati. Ha al suo attivo una quarantina di incisioni discografiche sia come leader che come session man. Ha suonato con centinaia di musicisti di tutto il mondo tra i quali Giovanni Maier, Tristan Honsinger, Daniele D’Agaro, Giancarlo Schiaffini, Antonello Salis, Jessica Lurie, Cuong Vu, Zeno De Rossi, Gallo, Enrico Terragnoli, Piero Bittolo Bon, Francesco Bigoni, Antonio Borghini, Mauro Ottolini, Jhoannes Fink, Gerhard Gschlößl, Christian Lillinger, Phil Minton, Kawabata Makoto, Mark Ribot, John Tchicai, Ab Baars, Joe Bowie, Don Moye, Edoardo Marraffa, Massimo Pupillo, Achille Succi, Lauro Rossi, Lullo Mosso, Michele Rabbia, Francesco Cusa, Gianni Gebbia, Virginia Genta, David Vanzan.

Zeno De Rossi è interprete versatile e compositore apprezzato: ha collaborato, tra gli altri, con Chris Speed, Dave Douglas, Cuong Vu, Greg Cohen, Mike Patton, Briggan Krauss, Anthony Coleman, Marc Ribot, Steven Bernstein, Josh Roseman, Kurt Rosenwinkel, Jamie Saft, Ted Reichman, Frank London, Ralph Alessi, Jessica Lurie, Jim Black, Giovanni Maier, Francesco Bearzatti, Gianluca Petrella, Franco D’Andrea, Gianni Gebbia, Daniele D’Agaro, Marco Cappelli, Cristina Zavalloni, Mark Orton, Gary Valente, David Murray, Amy Denio, Massimo Pupillo, Carla Bozulich, Ben Goldberg, Gary Lucas, Curtis Hasselbring, Enrico Rava, i Tenores di Bitti, The Klezmatics, Antonello Salis, Gianluigi Trovesi, Alexander Balanescu. Dal 2003 fa parte del gruppo di Vinicio Capossela, ha al suo attivo decine di incsioni (per ECM, Atlantic, Warner Bros, Nonesuch, Blue Note, Tzadik e Ipecac), molte delle quali a suo nome. Collabora a numerosi progetti musicali tra i quali GUANO PADANO, Enrico Rava PM JAZZ LAB, Francesco Bearzatti TINISSIMA QUARTET, Franco D’Andrea QUARTET / SEXTET, Mauro Ottolini SOUSAPHONIX. Co-fondatore e membro del collettivo El Gallo Rojo a partire dal 2005, partecipa, inoltre, a molte delle formazioni nate in seno al collettivo stesso come ROPE, MICKEY FINN, MIDNIGHT LILACS, THE LEAPING FISH TRIO, HOUDINI’S CAGE, GALLO & THE ROOSTERS, Enrico Terragnoli ORCHESTRA VERTICAL e Alfonso Santimone LASER PIGS / THRILL. Ha suonato in tutto il mondo e attualmente la sua seconda casa è New York, dove partecipa alla scena musicale da anni.

Il prossimo appuntamento di NUOVO CORSO è con Claudio Cojaniz che il 13 novembre alle 18.30 presenta il disco “Verso il Primo Maggio 2014” prodotto dall’Associazione Culturale. La presentazione si tiene al Carso in Corso.

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...