Barcolana – Un fine settimana ricco di appuntamenti in Porto Vecchio

Porto Vecchio di Trieste

Un fine settimana ricco di appuntamenti, quello in programma nel Porto Vecchio di Trieste grazie alle iniziative promosse dall’Autorità Portuale per la Barcolana 2015

• Un treno speciale: per collegare il Porto Vecchio di Trieste al centro della città
• “BOREA E I SUOI MONDI – Passato e presente del vento di Trieste”: una rassegna di carte, strumenti e curiosità sul tema della bora, il vento attorno cui da sempre ruota la storia, la tradizione e la vita stessa della città della Barcolana
• Rebirth/il Terzo Paradiso: un’installazione del Terzo Paradiso realizzata dagli studenti delle scuole di Trieste ispirati dal Maestro Michelangelo Pistoletto
• Enter | PortoVecchio: un progetto architettonico di riattivazione sostenibile e partecipata del Porto Vecchio, realizzabile attraverso un approccio essenziale e step by step

Di seguito gli orari delle iniziative, degli eventi collaterali e delle visite guidate alla mostra “Borea e i suoi mondi” realizzate dal Gruppo FAI Giovani del FVG. Inoltre un reminder sulle modalità di accesso

IL TRENO SPECIALE
Molo IV (dietro al Teatro Miela) – Magazzino 26

Il treno, realizzato da FUC – Ferrovie Udine Cividale in collaborazione con Adriafer, permette di fruire più comodamente delle iniziative ospitate nei pressi e all’interno della Centrale Idrodinamica, realizzate dall’Autorità Portuale di Trieste in collaborazione con vari soggetti, tra cui Barcolana e Fuori Regata.

Orari:
sabato 10 ottobre
Dalle ore 9.00 alle 24.00 con corse ogni 15 minuti.
Prima corsa in partenza dal Molo IV. Ultima corsa in partenza dal Magazzino 26.
domenica 11 ottobre
dalle 7.00 alle 19.00 con corse ogni 15 minuti.
Prima corsa in partenza dal Molo IV. Ultima corsa in partenza dal Magazzino 26.

BOREA E I SUOI MONDI – PASSATO E PRESENTE DEL VENTO DI TRIESTE
Centrale Idrodinamica del Porto Vecchio

Esposizione incentrata sul tema della bora, il vento attorno cui da sempre ruota la storia, la tradizione e la vita stessa della città della Barcolana.
In rassegna carte, strumenti e curiosità legate al fenomeno meteorologico più importante, più caratteristico e più conosciuto di Trieste. Un fenomeno tra i più rilevanti di tutto il Mediterraneo, in grado perfino di condizionarne la circolazione delle acque.
Attraverso pezzi antichi, moderni e contemporanei viene approfondita la storia dell’uomo nel suo rapporto con il mare e la navigazione.
La mostra, nata da un’idea di Renata Knes, è prodotta da MADEINART, in collaborazione con l’Autorità Portuale di Trieste, ed è curata da Renata Knes e Giorgio Coppin. Il progetto ha il coordinamento organizzativo di Martina Gatto Ronchero e il supporto didattico di OGS – Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale. La mostra è inserita nel programma “Barcolana delle Idee” e resta aperta grazie alla collaborazione con Italia Nostra e il Gruppo FAI Giovani del Friuli Venezia Giulia.

Orari:
sabato 10 ottobre: dalle 10.00 alle 24.00
domenica 11 ottobre: dalle 10.00 alle 19.00
da giovedì 15 a domenica 18 ottobre: dalle 10.00 alle 17.00

Visite guidate a cura del Gruppo FAI Giovani del FVG:
sabato 10 ottobre alle ore 12.00 e alle ore 17.00
domenica 11 ottobre alle ore 11.00 e alle ore 15.00

REBIRTH/IL TERZO PARADISO
Sala Conferenze della Centrale Idrodinamica del Porto Vecchio

Installazione inedita del Terzo Paradiso, realizzata dai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di Trieste, guidati da Gruppo Immagine, nell’ambito del concorso internazionale RAFTING TO THE THIRD PARADISE – ZATTERE PER IL TERZO PARADISO promosso da So Fresh e spazio5 artecontemporanea, in collaborazione con Cittàdellarte Fondazione Pistoletto, il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, il sostegno del Comune di Trieste e il patrocinio dell’Autorità Portuale di Trieste.
L’iniziativa è ispirata dal lavoro di Michelangelo Pistoletto, artista italiano vivente tra i più rappresentativi a livello internazionale, che nella sua carriera ha indagato più volte il rapporto tra la natura e l’artificio umano. Tale relazione, in particolare, è il fulcro di uno dei progetti più noti, il Terzo Paradiso, teorizzato dal Maestro in un volume nel 2003, e il cui senso è racchiuso in un simbolo il Nuovo Segno di Infinito, che ha origine dal segno matematico di infinito: tra i due cerchi opposti, assunti a significato di natura e artificio, Pistoletto inserisce un ulteriore cerchio centrale che rappresenta il grembo generativo del Terzo Paradiso, ideale superamento del conflitto distruttivo in cui natura e artificio si trovano nell’attuale società.

Orari:
sabato 10 ottobre: dalle 10.00 alle 24.00
domenica 11 ottobre: dalle 10.00 alle 19.00

Orari dei laboratori:
Laboratori per i ragazzi, ispirati al Terzo Paradiso, organizzati dall’associazione Gruppo Immagine, in collaborazione con So Fresh e spazio5 artecontemporanea, previsti per:
sabato 10 ottobre: dalle 15.00 alle 16.00
domenica 11 ottobre: dalle 15.00 alle 16.00

“ENTER | PORTOVECCHIO”
Porto Vecchio, spazi antistanti il Magazzino 27
Progetto di riattivazione partecipata per il Porto Vecchio di Trieste, ideato e promosso dall’Università Tecnica di Vienna e da un team di professionisti, coordinati da Matthew Earle e Lukas Kruczynski e realizzato in collaborazione con l’Autorità Portuale di Trieste e FuoriRegata, il collettore e contenitore di eventi che vanno in scena a Trieste durante la settimana di Barcolana.
A partire dalle domande “Qual è il futuro del Porto Vecchio?”, “Cosa ne pensano i cittadini di Trieste?” e “Come si può ridar vita alla zona, affidandosi a una strategia di sviluppo condivisa e sostenibile?”, il concept “Enter | PortoVecchio” prevede di riattivare concretamente una piccola area del Porto Vecchio, quella antistante la Centrale Idrodinamica, attraverso un’installazione architettonica definita tramite un processo di tipo partecipato. Le parole chiave che guidano il progetto sono riattivazione, partecipazione e realizzabilità. “Enter” vuol dire infatti sia “entrare” nel Porto (per riattivare, realizzando qualcosa di concreto), sia “inserire” cioè esprimere la propria opinione su supporti, o participation tools, ideati e implementati dal team progettuale.
L’allestimento è caratterizzato da altri materiali di riutilizzo, come pallet, impalcature, vele riciclate e pannelli in legno. Un luogo d’incontro, dedicato a un tema scelto attraverso la partecipazione: “le nuove tecnologie”. Per approfondirlo sono state organizzate due esibizioni in altrettanti container marittimi, curate dall’Immaginario Scientifico e da makeAdemia.

Orari:
Sabato 10 e domenica 11 ottobre: dalle 10.00 alle 21.00

Incontri di illustrazione del progetto:
sabato 10 ottobre ore 11.00 e ore 16.00
Incontri in lingua italiana e a richiesta in tedesco e inglese.

Laboratori scientifici:
sabato 10 ottobre, alle ore 10.00 Laboratorio del progetto makeAdemia

sabato 10 ottobre, alle ore 16.00 Laboratorio per bambini RicicLab, organizzato da Immaginario Scientifico (all’interno della Centrale Idrodinamica, Sala Conferenze)

Enter Finissage
domenica 11 ottobre dalle ore 16.00

In caso di maltempo tutti gli incontri si terranno all’interno.

COME ARRIVARE IN PORTO VECCHIO NEL WEEK END DI BARCOLANA
Sabato 10 e domenica 11 ottobre si potrà accedere al Porto Vecchio di Trieste:

In auto:
SOLO da viale Miramare, ingresso prima del Ponte della Ferrovia di Barcola. (Dal lato della bretella di Largo Santos, invece è interdetto l’accesso veicolare).
Parcheggio auto gratuito al Molo Zero e area Magazzino 26
Possibilità di raggiungere il centro città con il treno speciale (fermata Mag. 26)

Con il treno speciale dal parcheggio del Molo IV (tratta molo IV- Mag. 26 A/R)

In bus
Linee 6
Passaggio attraverso il varco pedonale retrostante la Centrale Idrodinamica aperto nei pressi del Ponte della Ferrovia di Barcola

A piedi e in bici
Dal varco retrostante il Silos (Stazione FS) lungo la bretella di Largo Santos

porto vecchio di trieste - mappa

porto vecchio di trieste. vista aerea

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...