Cristina Battocletti presenta “La mantella del diavolo”

Cristina Battocletti

Dopo il successo di Grado Giallo, arriva a Monfalcone Cristina Battocletti con “La mantella del diavolo”.
La scrittrice e giornalista (già premio Manzoni per “Figlio di nessuno”, biografia di Boris Pahor) presenta il suo romanzo edito da Bompiani: un affresco potente e misterioso sullo sfondo del magico Ponte del Diavolo di Cividale. Dialoga con l’autrice il professor Renzo Crivelli dell’Università di Trieste.

Cristina Battocletti – scrittrice e giornalista del Domenicale del Sole24Ore – è reduce da un bellissimo incontro nel corso del festival Grado Giallo e arriva a Monfalcone con il suo romanzo “La mantella del diavolo”, che presenta alla Libreria Ubik Rinascita venerdì 9 ottobre alle 18.00. A dialogare con l’autrice il professor Renzo Crivelli dell’Università di Trieste.
“La mantella del diavolo” è un libro denso, dal linguaggio ricercato e insieme viscerale. Un racconto che – attraverso una storia apparentemente “semplice” (il ritorno a casa di una studentessa fuori sede) – si trasforma in un viaggio tra presenze del passato, misteri non risolti e ferite umane e storiche ancora non guarite: il clima della narrazione si staglia su un’immobilità quasi malata, che chiude la piccola Cividale in una sorta di bolla oscura e senza tempo.

Irma, studentessa universitaria fuori sede, torna a Cividale per il funerale del migliore amico, Alfredo: l’uomo che più fino ad allora aveva sentito vicino. Pronta a ripartire il giorno seguente, è trattenuta da una serie di morti che coinvolgono il padre, una cara amica e il poeta straccione e pazzo con cui instaura un legame filiale. Un poeta profondo e magico, che pare sapere sempre la verità … Sullo sfondo del celebre Ponte del Diavolo – tra riti antichi, maligne streghe “krivapete”, miserie umane e profondi drammi irrisolti – Irma sembra prigioniera di un incantesimo della città che le impedisce di andarsene.

Cristina Battocletti è nata a Udine, cresciuta a Cividale e vive a Milano, dove lavora per la pagina della “Domenica” del Sole 24 Ore: qui cura gli spettacoli, segue i festival cinematografici e la letteratura balcanica. Ha vinto alcuni premi letterari e un suo testo, selezionato al Grinzane Cavour, è edito nei Racconti del sabato sera (Einaudi, 1995). Ha scritto a quattro mani la biografia di Boris Pahor, “Figlio di nessuno” (Rizzoli, 2012), premio Manzoni come miglior romanzo storico.

Renzo Crivelli è ordinario di Letteratura Inglese alla Facoltà di Lettere dell’Università di Trieste ed è autore di molti saggi di letteratura inglese, americana, canadese, italiana. Cura in collaborazione la Collana di studi “Joyciana” (Pacini Editore, Firenze-Pisa) e quella Teatro/Università del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia e dell’Università di Trieste. Collabora con le pagine letterarie di numerosi giornali stranieri e italiani, tra cui il Sole24Ore

Info: Libreria RINASCITA
viale San Marco, 29
34074 Monfalcone (GO)
tel 0481.4450 fax 0481.414985
rinascitamonfalcone@tiscali.it

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...