La classica “Trieste in bicicletta” si trasferisce a Montedoro

pedalata montedoro

Il 4 ottobre ritorna la classica pedalata ecologica organizzata dalla S.C. Cottur, quest’anno sul percorso Montedoro-Lazzaretto e ritorno

La classica “Trieste in bicicletta” si trasferisce a Montedoro

Un weekend per gli amanti della bici e degli animali: i ciclisti potranno essere accompagnati dai loro piccoli amici

Ritorna la più longeva manifestazione ciclistica aperta a tutti nella provincia di Trieste. La Società Ciclistica Cottur organizza infatti domenica 4 ottobre la 38a edizione della tradizionale pedalata ecologica “Trieste in Bicicletta” su un percorso inedito e con un contorno di manifestazioni per gli amanti della bici e degli animali.

Un weekend di eventi che avrà come sede principale il Centro commerciale Freetime di Montedoro e che prenderà il via con la gimkana per bambini di sabato 3 ottobre a partire dalle 15.30, organizzata da Decathlon all’interno dello stesso negozio di articoli sportivi: un percorso di abilità per i ragazzi dai 4 ai 16 anni, in cui si potranno imparare le tecniche di guida della bici per superare i diversi ostacoli. Dalle 16.30 invece verranno organizzate delle prove a cronometro con premiazioni in base all’età.

Il giorno dopo, domenica 4 ottobre, dalle 10, spazio invece alla pedalata Montedoro-Lazzaretto-Montedoro, i cui protagonisti saranno, oltre agli amanti delle due ruote, anche i piccoli animali da compagnia che potranno essere portati sulla bici o trainati sugli appositi carrelli.

Il nuovo percorso partirà dal centro Commerciale Montedoro e attraverserà la cittadina di Muggia e la strada lungo il litorale muggesano, per arrivare fino a Lazzaretto. Dopo un breve ristoro, il gruppo ripercorrerà nel senso opposto il tragitto dell’andata per un totale di 20 chilometri. Il ritrovo è fissato presso il centro Commerciale a partire dalle 9, mentre la partenza verrà data alle ore 10. Al momento dell’iscrizione a tutti verrà consegnato un simpatico gadget, mentre all’arrivo un ricco pasta party attenderà i ciclisti.

Al termine della manifestazione verranno premiati i gruppi più numerosi e tutti potranno concorrere alla lotteria finale: in palio vari omaggi, consumazioni gratuite in locali e buoni acquisto presso le realtà commerciali della nostra provincia. Riconoscimenti anche per le coppie formate dal padrone e dal proprio animale: le tre più originali verranno premiate grazie alla collaborazione con Maxi Zoo.

Il percorso della pedalata e tutta l’organizzazione è pensata soprattutto per il divertimento dei più piccoli e delle famiglie che vogliono passare una domenica diversa facendo un po’ di moto all’aria aperta, in un contesto sicuramente suggestivo.

Per le iscrizioni (il cui costo è di 10 euro per gli adulti e 2 euro per i bambini fino ai 12 anni) ci si può rivolgere presso il negozio Cicli Cottur in Via Crispi 9 fino a sabato 3 ottobre entro le ore 17.30. Per informazioni si può consultare il sito della Società Ciclistica Cottur (www.asdcottur.com) o scrivere un’email a sccottur@yahoo.it Per i ritardatari sarà possibile iscriversi anche domenica mattina direttamente alla partenza dalle 8.45 fino alle 9.45.
Nel corso di tutta la manifestazione, sabato e domenica, dalle 15 alle 18, al piano Food&Fun del centro commerciale Freetime, verrà allestito un punto informativo con la presenza di un educatore zoofilo, che potrà dare consigli e indicazioni su come comportarsi con il proprio animale domestico. Inoltre, domenica, giornata di San Francesco, patrono degli animali, alle 13 il parroco di Muggia Silvano Latin effettuerà la benedizioni degli animali, a conclusione della pedalata del mattino.

Si ricorda che, per motivi di sicurezza, gli animali non potranno circolare liberamente, ma solo essere trasportati.

SOCIETÀ CICLISTICA COTTUR
Associazione Sportiva Dilettantistica
34125 TRIESTE – VIA CRISPI 9 – TELEFONO E FAX 040 77.14.23
EMAIL sccottur@yahoo.it WEB: http://www.asdcottur.com

pedalata con cane

Hai bisogno di una guida turistica personale per visitare Trieste? Scrivici: info@informatrieste.eu

Almanacco News

You may also like...